in

Samuel Lopez, un suo video intimo finisce online: i fan chiedono rispetto per la sua privacy!

Davvero un brutto momento per Samuel Lopez. Con 15 milioni di follower su TikTok, il tiktoker spagnolo è famoso in tutto il mondo. Negli ultimi giorni ha dovuto fare i conti con un episodio davvero infelice. Samuel è stato vittima di un hackeraggio: un suo video intimo è finito online ed è diventato virale su Twitter. Lo riportano i siti dell’America latina (uno è questo).

Al momento il tiktoker non ha commentato direttamente l’accaduto: l’ultima foto pubblicata su Twitter, però, è una foto di lui in lacrime. Sugli altri profili, invece, sembra un po’ triste e abbattuto. Non sappiamo come sia finito online quel video: non è chiaro se sia stato un suo ex a renderlo pubblico o se è stato un hacker a “rubarlo” dagli account di Samuel. Con ogni probabilità il tiktoker sporgerà denuncia e cercherà di approfondire la questione.

Tuttavia, spopola l’hashtag #YoRespeto: è stata avviata una campagna per preservare l’intimità e la privacy di Samuel Lopez da parte dei suoi fan. L’obiettivo, dicono, è quello di riuscire ad eliminare per sempre quel filmato segnalando le persone che l’hanno pubblicato. Alcuni dei commenti sul suo ultimo video di TikTok:

“Guarda intorno quanti siamo a sostenerti… non sarai mai solo, ricordatelo”. “Hai milioni di persone che ti ammirano, sei forte”. “Sono con te”. “Quello che fai nella tua intimità non ti definisce. Il tuo talento brilla”.

PS: non chiedeteci il link per vedere il video: non lo pubblicheremo mai. Cerchiamo di portargli rispetto!

[Foto: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *