in

Samantha Frison spiega perché ha aperto un profilo su OnlyFans

Samantha Frison ha aperto un profilo su OnlyFans. “Scandalo“, avrà pensato qualcuno. Sam è una delle prime creator in Italia a sbarcare su questa nuova piattaforma (ci vengono in mente soltanto la streamer LucyLein e La Diva Del Tubo), mentre soprattutto in America è diventata la moda del momento: da Bella Thorne (che è riuscita a guadagnare un milione di dollari in un solo giorno) a Cardi B, fino a Tana Mongeau e Trisha Paytas, sono tanti i personaggi che hanno un profilo su quella piattaforma.

Ma cos’è OnlyFans? Si tratta di un social a pagamento: solo chi sottoscrive una sorta di abbonamento può vedere i tuoi contenuti. Samantha Frison in esclusiva a Webboh ha spiegato i motivi che l’hanno spinta ad aprirsi un profilo:

“Mi rendo conto che ancora in Italia sia una piattaforma non troppo sviluppata. Io adoro il mondo americano, le loro tendenze e quel che fanno lì. Mi sono ispirata principalmente a Malu Trevejo, che seguo da anni e stimo un sacco. Alla fine OnlyFans è un modo per stare a contatto più stretto con le persone: c’è una cerchia più stretta di persone che ti segue e a cui puoi parlare. Nonostante io cerchi di risponde a tutti i direct su Instagram, sono davvero troppi e fisicamente non riesco a rispondere a tutti. Lì è diverso.

Spesso i contenuti di OnlyFans sono controversi e anche criticati, ma Samantha non teme il giudizio:

A me piace vestirmi e truccarmi in un certo modo. Su Instagram spesso non mi va di pubblicare certi contenuti, invece su un profilo così privato mi sento più a mio agio a pubblicare una foto anche in bikini. Su Instagram, essendo un profilo pubblico, una foto del genere sarebbe vista come un scandalo.

C’è anche un fattore economico, non lo posso negare: non sono assetata di denaro, ma ho 18 anni e dovrò andare all’Università. Questa entrata mi può aiutare”.

Che ne pensate?

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L’Estetista Cinica vs Radio 2: “Sarebbe ora di smettere di cavalcare stereotipi classisti e misogini”

Riccardo Dose dissa le House di TikTok, Alberico De Giglio gli risponde – ecco com’è andata