in

La pericolosa Salt Challenge spopola su TikTok. Ecco perché può causare la morte

Il sale è diventato ormai un elemento frequente delle pericolose challenge che stanno spopolando su TikTok. Dopo la “Salt and Ice“, che consisteva nel versarsi del sale su una mano e poi applicarci del ghiaccio provocando la fuoriuscita di vesciche e bruciature, ecco la “Salt Challenge“.

La nuova sfida consiste nel versarsi grandi quantità di sale in bocca, magari direttamente dal barattolo, mentre ci si riprende con lo smartphone. Lo stesso gesto era al centro della “Cinnamon Challenge“, che al posto del sale usava la cannella, anchessa pericolosa per le vie respiratorie. Quest’azione ripetuta da molti utenti può provocare nausea, tosse e anche conseguenza più gravi.

I pericoli della Salt Challenge

Grandi quantità di sale possono causare diversi effetti collaterali soprattutto nel breve termine. L’eccessiva ingestione provoca l’aumento di sodio nell’organismo portando una forte sete, nausea e vomito. Nel peggiore dei casi può anche provocare la morte perché l’eccesso di sodio porta il cervello a gonfiarsi. La dose letale è di 48 cucchiaini (circa 1kg).

La piattaforma di TikTok è però intervenuta per arrestare la sfida elimenado i video incriminati. Cercando sul social “Salt Challenge“, infatti, non sono più presenti video che mostrano utenti ingurgitare grandi quantità di sale. La piattaforma ha comunicato attraverso un suo portavoce di impegnarsi per eliminare queste sfide pericolose o almeno avvisare gli utenti del rischio attraverso banner presenti sotto i video.

Sconsigliamo quindi assolutamente di provare questa challenge. Ricordate di stare attenti alle vostre azioni perché sfide che possono sembrare divertenti nascondono gravi conseguenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *