in

Sabrina Bambi ospite del video ufficiale di Buona vita arrivederci di Romina Falconi

Romina Falconi, anche conosciuta come “la Lady Gaga de Torpignattara”, torna con un nuovo singolo, intitolato Buona Vita Arrivederci. Il nuovo estratto da Biondologia è accompagnato da un video ufficiale pubblicato poche ore fa che vede la partecipazione, in veste di guest star, di Sabrina Bambi.

sabrina bambi

La “trop model”, speaker radiofonica, compagna di avventure di Giovanni Zummo nonché fondatrice del duo Palla e Chiatta interpreta per l’occasione il ruolo di un’amica di Romina Falconi. Una di quelle che, quando c’è da dire qualcosa, mica se ne sta zitta! Insieme a Sabrina Bambi e Romina Falconi sul set anche Wonder Sara, di cui trovate il profilo Facebook cliccando qui.

Ecco il video ufficiale e il testo di Buona vita arrivederci di Romina Falconi con special guest Sabrina Bambi.

Indice

Testo

Buona vita arrivederci, a chi va via
e mi libera per sempre
a chiunque perdona però
io non sono chiunque


non sopporto che io sto da schifo
tu stai meglio di me.
Buona vita arrivederci, amica mia
finirà l’allegria del gin tonic


e mi serve sfogarmi, mi serve una farmacia
e se vuoi io ti parlo di fedeltà
ma sono tutte brutte verità.
Io ti auguro tutto il meglio ma
io ti auguro tutto il meglio ma
mi dicevi “non vivo senza te”
e allora perché non crepi?
Perché non piangi per me
perché non piangi per me


mi dicevi “non so stare senza te”
e allora perché stai bene?
Buona vita grande padre
coi tuoi traumi ci scrivo tre album
ero io la tua bambina, forse


Mi hai tradito tu, prima degli altri,
ti meriti un premio
e che il tempo guarisce lo so ma
non sempre io ci credo


Buona vita grande amore,
fanculo a te tu non sei più il mio
rifugio mi dissocio da chi è a suo agio
con tutti i suoi ex
se vuoi io ti parlo d’amore ma
sono tutte brutte verità.


Io ti auguro tutto il meglio ma
io ti auguro tutto il meglio ma
mi dicevi “non vivo senza te”
e allora perché non crepi?


Perché non piangi per me
perché non piangi per me
mi dicevi “non so stare senza te”
e allora perché stai bene?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *