Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Rosalba è stata derubata in Corea del Sud, il racconto è assurdo!

Rosalba
Rosalba ha raccontato di essere stata derubata e hackerata in Corea del Sud, probabilmente vittima di phishing.

Rosalba è appena stata vittima di una spiacevole situazione. Come ben saprete, è da tempo che la creator vive in Corea del Sud. Solo pochi mesi fa, è andata a convivere con il suo fidanzato in una casa più grande. Tutto sembrava procedere al meglio fino a quando la creator non si è accorta di qualcosa di a dir poco assurdo: il suo conto bancario è stato prosciugato da alcuni hacker. Ecco il racconto della ragazza!

“Io credo che le cose mi debbano succedere per il plot, cioè, per avere poi storie da raccontare, perché veramente è assurdo,” afferma la creator con un velo di ironia, prima di cominciare il suo racconto su TikTok. Due venerdì fa, la creator ha scoperto che tutti i suoi soldi erano stati rubati dal suo bank account, ossia il suo conto bancario: “Apro e tutti i miei soldi erano spariti, mi erano rimasti tipo 100 euro sul conto.” Rosalba ha immediatamente cercato una soluzione, ma non è stato così semplice:

Impanicata, mi metto a smanettare e controllo, e risultava praticamente come se io avessi fatto una transazione a un tizio di tutti i miei soldi. Cioè, risultava proprio come se io, di mia spontanea volontà, avessi voluto mandare i soldi a questo tizio. Ovviamente non ho idea di chi sia questa persona e soprattutto di come sia potuto succedere, perché per fare questo tipo di transazioni potete farlo solo dall’applicazione della banca che io ho sul mio telefono. Quindi, quando me ne sono accorta, erano tipo le 5 del mattino, e non potevo fare un bel niente. Il giorno dopo ci siamo svegliati io e il mio ragazzo, e lui ha chiamato la banca per capire un po’ la situazione. Sabato e domenica la banca non poteva fare un bel niente, quindi hanno detto di richiamare lunedì. Cioè, immaginatevi di aprire il vostro conto bancario e vedere che tutti i vostri soldi sono stati trasferiti a un tizio che non conoscete, mentre siete in un paese dove non parlate la lingua e non sapete cosa fare.

Insomma, a Rosalba risultava come se lei stessa avesse trasferito volontariamente tutti i suoi soldi a un’altra persona, qualcuno che non conosceva affatto. Era confusa e spaventata, soprattutto perché queste transazioni potevano essere fatte solo tramite l’app della banca sul suo telefono. Finalmente, il lunedì mattina, Rosalba e il suo ragazzo sono riusciti a contattare la banca. Quest’ultima ha promesso di annullare la transazione e restituirle i soldi… Ma la faccenda non finisce qui!

Cos’è successo a Rosalba e perché è stata derubata?

Sembrava che il peggio fosse passato, ma il venerdì successivo, quando ha ricontrollato il suo conto, ha scoperto che una grossa somma di denaro era sparita di nuovo. Ancora una volta, era stata trasferita a un’altra persona sconosciuta. Tuttavia, questa volta si trattava di qualcuno con un nome diverso ma con un numero di conto bancario simile. Senza capire come fosse possibile, Rosalba ha temuto che qualcuno le avesse hackerato il telefono, il conto bancario o l’email. Disperata, ha deciso di cambiare tutto, dal telefono all’email fino alla banca. L’ultimo attacco è avvenuto domenica sera e ora sta ancora aspettando di recuperare tutti i suoi soldi:

Arriva di nuovo il weekend, di nuovo venerdì sera, ricontrollo il conto bancario e di nuovo non avevano preso tutti i soldi, ma questa volta mi trovo una grossa somma di denaro mancante. Anche stavolta si trattava di una transazione verso un tizio random che non conosco, con un nome diverso rispetto alla volta precedente, ma con un numero di conto bancario simile. Non ho idea se questa persona mi abbia hackerato il telefono, il conto bancario, l’email, non lo so. Quindi, cosa ho fatto? Ho deciso di cambiare tutto: telefono, email, banca, tutto. L’ultimo attacco l’ho avuto domenica sera, quindi sto ancora aspettando gli ultimi soldi.

“Ma allora, perché non ha chiamato subito la polizia?” si starà chiedendo qualcuno di voi. Rosalba ha risposto anche a questo e ha spiegato che sarebbe stato un processo fin troppo lungo e che sperava che la banca avrebbe presto concluso tutto al meglio. Adesso, tuttavia, non sa dire se i responsabili dell’hackeraggio siano stati denunciati o meno. Speriamo che la situazione possa risolversi nel migliore dei modi!

@rosalba

ovviamente chi potevano hackerare se non me? speriamo tornino tutti i soldi 🥲

♬ suono originale – Rosalba – Rosalba
Vi è mai accaduta una cosa simile?
No, per fortuna no!
Sì, è stato orribile: che paura

[FOTO: Instagram]