in

Rosalba si trova in Corea e stanotte ha ricevuto "un allarme missile", ma cosa vuol dire? Lei spiega!

rosalba
Allarme missile in Corea del Sud! Le sirene suonano anche a Seoul: Ecco la reazione di Rosalba.

Raga, veramente il panico, la paura..”: così la tiktoker e influencer Rosalba si è rivolta al suo pubblico in una live su Instagram all’una di notte! Ma che cosa è successo? La ragazza, come vi avevamo già raccontato, al momento risiede a Seoul (in Corea del Sud) ed è stata recentemente protagonista di un evento “spiacevole”: ha infatti ricevuto “un allarme missile” sul suo telefono! Ma come mai e che cosa significa esattamente? Ecco tutto quello che sappiamo!

Ho pensato di fare le valige, anzi, di prendere Gucci e scappare!”. Queste le parole della creator dopo aver letto quella spaventosa notifica! Proprio alle ore 23:58, fonti giapponesi riportavano che la Corea del Nord avrebbe lanciato un missile balistico verso il Giappone con, in più, l’avviso di mettersi al riparo in un posto sicuro. Ieri, la Corea del Nord aveva già annunciato la possibilità di un lancio di un “satellite” tra la giornata del 31 maggio e l’11 giugno prossimo, destando l’allerta del Giappone. E le sirene d’allarme hanno risuonato anche a Seoul, capitale della Corea del Sud… Ma che cosa è successo dopo?

Poco dopo tempo è arrivato un altro messaggio, si trattava di un falso allarme! Ci hanno detto di stare tranquilli e di tornare alle nostre vite… Ma come posso tornare a dormire? Come ti puoi sbagliare su queste cose? Sentivo una macchina con la voce! Hanno mandato una caz*o di sirena.

Nonostante la paura e la tensione, la ragazza ha saputo mantenere la calma e ha aggiornato i suoi follower in merito alla vicenda. In questo modo sono arrivati anche diversi consigli: molt* di loro, ad esempio, le hanno suggerito che in caso di “allarme missile” bisogna nascondersi in metro. Noi mandiamo tanta solidarietà a Rosalba, che sta vivendo il suo sogno a Seoul, e a tutt* i residenti nelle zone che hanno ricevuto questa notifica! E voi, che cosa ne pensate? Come avreste reagito al suo posto?

[FOTO: Instagram]