in

Bidella a 19 anni: la storia di Rorò Floridia, la ragazza che condivide orgogliosamente il suo lavoro su TikTok

Bidella Floridia
Bidella a 19 anni: è la storia di Floridia che condivide il suo lavoro su TikTok

Bidella a diciannove anni: è la storia di Rorò Floridia, una giovane ragazza siciliana seguita da quasi 82.000 persone su TikTok.

Floridia oggi ha ventitré anni, ma quando ha cominciato a lavorare a scuola ne aveva appena diciannove. La ragazza nasce in Sicilia e, dopo aver ottenuto il diploma di maturità con un risultato brillante, decide di lasciare il suo paesino e trasferirsi in Lombardia.

Spesso racconta sui social di come, nonostante le innumerevoli critiche, oggi fa un lavoro che ama, che le permette di essere indipendente e sicura.

Le parole di Floridia, la giovane bidella

Ecco cosa ha dichiarato in un suo TikTok:

A diciotto anni tutti mi sfottevano per aver scelto di trasferirmi a 1300 km da casa rinunciando a discoteche, amici, pizzerie e shopping. Adesso ne ho ventitré, ho una casa mia, ho comprato due macchine, lavoro ed amo follemente la mia vita. Ho iniziato a fare la bidella a vent’anni in diverse scuole superiori, sono esposta ogni giorno al giudizio di centinaia di adolescenti e professori, ma non mi importa.

Floridia si dimostra sempre molto sicura e fiera del suo lavoro, una occupazione che le permette di poter gestire in maniera autonoma la sua vita e di aver accesso a tutta una serie di garanzie e diritti preclusi in altre professioni.

@roro.floridia

la scelta più giusta che potessi fare ? tu faresti lo stesso o preferiresti goderti qualche anno di libertà?

♬ original sound – Matt Randone

Non sente assolutamente il mestiere di bidella come un ripiego, addirittura, sotto un commento ad un suo video, ha risposto così:

fare la collaboratrice scolastica, il mio sogno. Non è da sottovalutare come lavoro! Hai mille diritti ed è un posto fisso statale.

Floridia, oltre a rispondere a tono a chi ha provato a screditare ciò che fa, ha parlato dei pregiudizi che ha vissuto all’interno della stessa realtà scolastica. In un TikTok ha raccontato di come si è sentita giudicata dai professori per il suo abbigliamento, a tal punto che le è stato detto di cambiare vestiario, perché rischiava di confondersi con gli alunni.

Nonostante le continue pressioni, Floridia non si è mai arresa e continua a difendere pubblicamente ciò che ama fare. Un bell’esempio di passione, orgoglio impegno e grande dignità.

[FOTO: Instagram]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *