Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Roberta Zacchero dà una brutta notizia sulla sua salute: ecco cosa ha detto (forza Roberta!)

Roberta Zacchero
Roberta Zacchero è tornata sui social. La creator ha scoperto di essere predisposta ad avere tumori al seno e alle ovaie. Con grande forza ha invitato tutti a prendersi cura della propria salute.

Roberta Zacchero è stata per qualche giorno lontano dai social, a causa di una brutta notizia legata alla sua salute. Lo diciamo subito: non è malata. Ma non si può tirare un sospiro di sollievo dato che ha scoperto di essere predisposta ad avere un tumore al seno o alle ovaie. In una serie di Storie parlate pubblicate su Instagram la creator spiega:

Fare un video del genere per me è molto complicato, però non potevo nascondervi il fatto che in questo periodo mi è arrivata una notizia brutta. Chi mi segue quest’anno sa che mia mamma ha dovuto affrontare una malattia, il cancro al seno, per cui si è dovuta sottoporre a tutte le cure e operazioni del caso… Dato che non era la prima donna della sua famiglia a soffrire di un problema del genere, si è sottoposta ad un test per stabilire se la malattia fosse genetica e trasmissibile. Grazie a questo test ha capito che questo gene, che ti rende più predisposta ad avere un tumore alle ovaie o al seno effettivamente era mutato. La prima cosa che ha fatto è stata di chiamare la sua famiglia per avvisarli e per farli sottoporre al test. A questo test ci siamo sottoposti anche io e mio fratello. La possibilità di trasmettere questo gene mutato ai figli è del 50%.

Così Roberta Zacchero e suo fratello hanno fatto il test, che consiste nell’esame del sangue per cercare il gene e capire se si è modificato. Venerdì mattina sono arrivati i risultati. Fortunatamente il fratello non ha ereditato questo gene. Purtroppo lei sì. Ciò vuol dire che è molto predisposta ad ammalarsi durante la vita. Di conseguenza deve sottoporsi per tutta la vita a molti controlli, anche molto ravvicinati, a distanza di 6 mesi o un anno, per evitare di scoprire in ritardo di avere un tumore. Vivere con questo pensiero non è facile per nessuno. Viverci sapendo di avere più possibilità di ammalarsi rispetto alla media è pure peggio:

Ci ho messo un pochino per metabolizzarla, perché ciò comporta avere paura. Avendo già vissuto da vicino una situazione del genere con mia mamma, so a cosa si va incontro. Sono stata molto più fortunata di lei, perché, sapendo di avere questo gene posso farmi molti più controlli. Ci si può sottoporre alla rimozione del seno e delle ovaie (ma solo dopo una certa età), ma c’è sempre una piccola percentuale di probabilità di ammalarsi… sapere di essere così esposta ad una malattia che non risparmia tantissime persone non mi fa fare sonni tranquilli… vorrei ricordare a tutti che la propria salute è veramente importante e bisogna prendersene sempre cura.

Bisogna ringraziare Roberta per due motivi. Il primo: ha ricordato a tutti quanto sia importante pensare alla propria salute. Il secondo: per sensibilizzare il suo pubblico sul tema ha parlato di una cosa così personale con tanta umanità, spontaneità e naturalezza, arrivando dritta al cuore di chi l’ha ascoltata. Cogliamo l’occasione per ricordare a tutti che la prevenzione è importantissima: soltanto controllandosi si può cercare di evitare il peggio. Rimane ancora una cosa da dire: Roberta siamo con te.

[FOTO: Instagram]