in

Chi è il ragazzo che bacia Roberta Zacchero? “Lo bacio quando voglio”, e lancia un messaggio contro gli omofobi

Roberta Zacchero ha baciato Lorenzo Falcione. Il ragazzo non è il suo nuovo partner, ma il suo migliore amico. Il bacio è una risposta agli omofobi.

Roberta zacchero Omofobia
Roberta zacchero Omofobia

Roberta Zacchero, lo sappiamo bene, si è sempre battuta per i diritti della comunità LGBT e contro l’ignoranza dell’omofobia. Come tanti altri influencer si è dedicata con post, stories e tiktok a promuovere l’uguaglianza e il rispetto.

Due giorni fa, Roberta Zacchero ha pubblicato una foto su Instagram in cui baciava a stampo il suo migliore amico Lorenzo Falcione. Sotto il post, i commenti hanno avuto due reazioni completamente differenti. Chi esprimeva il suo (non richiesto) giudizio ”Che schifo due lesbiche che si baciano”. Per arrivare a chi difendeva giustamente la creator ”Ragazzi vivetevi la vita, soprattutto la vostra di vita, al massimo non seguite questo genere di contenuti. Sono umani come noi, hanno dei sentimenti‘.

In seguito la creator torinese ha pubblicato delle Stories in cui commentava l’accaduto:

Io comunque sto ridendo tantissimo perchè c’è gente che non ha ancora capito che il mio migliore amico è gay. E me lo bacio quanto voglio.

Roberta ha cercato di far capire ai suoi seguaci quanto sia importante il rispetto e la capacità di non giudicare gli altri.

Auguro col cuore a tutte le persone represse sotto al mio post di avere almeno una volta nella vita un amico come Lorenzo e soprattutto un amico vero.

Cambiando leggermente argomento, l’ex collegiale ha pubblicato anche una storia in cui si esprimeva rispondendo alla domanda: ”Sei fidanzata?”

Ho il box pieno di domande così…ho deciso molto tempo fa di non portare la mia vita privata sui social. Basta sapere che sto bene!

Che sia impegnata sentimentalmente o no quello che ci sentiamo di dirle è: brava Roberta! Speriamo che tu continui a portare contenuti positivi, come l’amicizia e il rispetto.

[Foto: Instagram]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *