in

Il meme del “fidanzato distratto” torna virale dopo 10 anni… ma cè qualcosa che non torna!

Meme ragazzo distratto
Meme ragazzo distratto

A dieci anni di distanza dalla prima volta, è tornato virale il meme del “fidanzato distratto”. Ma è davvero avvenuta una riunione? I meme sono diventati una parte integrante e un’enorme risorsa sui social media: ci fanno ridere, pensare, reagire. Tutto ciò grazie a una semplice immagine divertente. Molti meme sono diventati talmente popolari sul web da essere riconosciuti e condivisi da tutto il mondo. Uno dei più noti è sicuramente quello del meme del “fidanzato distratto“. Negli ultimi giorni sono sorte delle interessanti reazioni quando un utente del web ha postato un’immagine prima e dopo, sostenendo che le stesse tre persone raffigurate nel meme si siano riunite dieci anni dopo.

Il post del meme della riunione è subito diventato virale su Twitter e ha ricevuto 218.5 mila condivisioni e quasi 1 milione e mezzo di like. Gli utenti del web si sono subito elettrizzati dopo avere visto la riunione del trio, e si sono divertiti a creare nuovi meme molto divertenti.

https://twitter.com/jdpoc/status/1370798098075824132/photo/1

Tuttavia un buon numero di persone si è lamentato del fatto che il trio di ragazzi non somigliasse molto a quello precedente. Le critiche sono piovute soprattutto sulla donna a destra e sull’uomo.

Finalmente dopo qualche giorno ogni dubbio è stato chiarito. Infatti l’utente che aveva pubblicato la foto della riunione del meme del ragazzo distratto, ha dichiarato che non sono le stesse persone e inoltre si è stupito del fatto che tutti avessero ignorato un suo post successivo in cui chiariva che i tre ragazzi stessero solo facendo “cosplay“. In più ha aggiunto che questa divertente foto è stata scattata a un’esibizione di meme a New York.

L’uomo ha scritto:

“Questo non voleva essere un esperimento sociale, ma lo è di certo diventato. E’ un esempio perfetto di chi ripubblica le foto senza avere visto i post successivi’’.

”E DI SICURO, non sono le stesse persone.”

 Peccato, sarebbe stato bello vedere una vera riunione!

[Foto: Twitter]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *