in

Rita De Crescenzo inaugura il suo negozio e blocca Napoli, ma si becca una denuncia: ecco perché!

Rita De Crescenzo ha inaugurato il suo negozio qualche giorno fa, ma si è beccata una denuncia per aver bloccato Napoli!

Rita De Crescenzo all'inaugurazione del suo negozio
Rita De Crescenzo all'inaugurazione del suo negozio

Rita De Crescenzo è tornata, ancora una volta, al centro della bufera mediatica. Pensavamo fossero giorni tranquilli per la tiktoker napoletana. Invece no, i riflettori sono tutti puntati addosso a lei, ma questa volta in negativo. Recentemente, l’8 settembre, ha inaugurato il suo negozio a Napoli, tra mille fasti e festeggiamenti. Lei, vestita di bianco con una corona, come una sorta di sposa-regina, ha camminato su un red carpet in mezzo alla strada. Attorno alla “queen di Napoli” dei bodyguards, la sua famiglia ed una marea di gente.

Ovviamente questo evento ha letteralmente bloccato la viabilità cittadina, nelle zone limitrofe a Piazza Garibaldi, paralizzando via Benedetto Cairoli. Il problema principale è che la festa non era affatto autorizzata dal Comune: praticamente la De Crescenzo ha organizzato un party abusivo. Immaginate i residenti, con le vetture parcheggiate sotto casa, che non potevano spostarsi. I pullman si sono visti vietare l’accesso in diverse vie, così come le ambulanze. Un vero problema, che ha portato qualcuno a denunciare l’accaduto alle autorità.

Questo gran trambusto non è certo passato inosservato, ed è arrivato all’orecchio dei magistrati e delle alte cariche regionali e cittadine. Sicuramente Rita è conosciuta da tutti nel partenopeo per la sua esuberanza e a condannare le sue azioni è intervenuto un consigliere del comune, Borrelli. Risentito, ha confermato che non ci fosse nessun permesso per i festeggiamenti, dichiarando che tutto ciò è inaccettabile e non può essere impunito:

Napoli non può essere di chi se la prende. Ho parlato con l’assessore De Iesu e mi ha confermato l’assenza di alcun permesso per chiudere la strada. Inaccettabile che questi soggetti che non seguono alcuna regola o legge, possano impunemente fare quello che gli pare. Finché ci sarà tolleranza verso comportamenti palesemente incivili o illegali, il degrado sarà inarrestabile.

Parole davvero durissime quelle di Borrelli. Intanto c’è anche chi si lamenta del fatto che, a evento concluso, la strada fosse sporchissima. Diciamo che la carriera imprenditoriale di Rita De Crescenzo non è iniziata esattamente con il piede giusto, ma attendiamo gli sviluppi di questa faccenda prima di arrivare a conclusioni affrettate. Intanto vi lasciamo qualche video della festa:

[Foto: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.