in

Il numero di telefono di Riccardo Dose finisce su TikTok! Il creator si sfoga: “Ma che problemi avete?”

Qualcuno ha pubblicato su TikTok il numero di telefono di Riccardo Dose. Il creator si foga su Instagram.

Riccardo Dose
Riccardo Dose

Non si può dire che negli ultimi tempi Riccardo Dose sia stato fortunato: tre settimane fa gli avevano aperto l’auto per rubare il borsello del suo amico; ieri qualcuno ha messo su TikTok il suo numero di telefono! Il creator su Instagram ha raccontato:

Ve lo giuro, io sono paziente e disponibile con tutti, ma quando viene invasa la mia privacy impazzisco. Questa mattina ho iniziato a ricevere delle chiamate da numeri sconosciuti e non, ma non capivo per quale motivo, finché ho ricevuto questi messaggi.

Negli screenshot che ha pubblicato Riccardo nelle Stories si legge un messaggio che gli ha scritto uno sconosciuto: “Sono un tuo grande fan e volevo salutarti. Il numero l’ho trovato su TikTok, ma non ti disturberò. Era solo per un saluto“.

Fortunatamente, come racconta lo sconosciuto, TikTok ha bannato il video in questione. Il danno però c’è. come sottolinea Dose: “Vi sembra normale pubblicare il mio numero su TikTok? Ma che problemi avete?“. Successivamente il creator ha mandato un messaggio diretto a colui che ha avuto la “brillante” idea: “Se in qualche modo riesco a trovare chi sei, questa volta ne pagherai le conseguenze. Non è divertente, ne tantomeno uno scherzo da fare”, poi ha invitato tutti a non disturbarlo:

Una volta che avete trovato il mio numero online, pensate che mi possa far piacere che mi veniate a scrivere su WhatsApp “Ciao sono un tuo grande fan”? Ve lo dico io qual è la risposta: no! Anzi, mi fate solamente girare le palle ed innervosire ancor di più! Se tu fossi un mio grande fan, mi porteresti prima di tutto rispetto, evitando di scrivermi ed evitando di condividere il mio numero con i tuoi amici. Non sei un mio grande fan e io non sono felice di ricevere un tuo messaggio su WhatsApp. Scusatemi ma queste cose mi fanno troppo inca**are.

Riccardo Dose ha concluso lo sfogo, più che comprensibile e condivisibile, ricordando che ci sono dei limiti che non vanno mai superati, a prescindere dal ruolo di personaggio pubblico che uno ha: “Sono sempre, e sottolineo sempre, contento di trovare in giro persone che mi seguono e che apprezzano quello che faccio. Ma quando si esagera in questo modo, non va assolutamente bene“.

Ciò che è accaduto a Riccardo fortunatamente non accade molto spesso, ma è l’ultimo esempio di invasione della privacy. Un atteggiamento simile non è rispettoso esattamente come presentarsi sotto casa disturbando famiglia e vicini. O come intromettersi nelle relazioni sentimentali (ricordate cosa aveva detto Tommaso Zorzi?). Bisogna rispettare la vita privata di tutti, nessuno escluso.

[FOTO: YouTube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *