in

Riccardo Dose sfotte ancora Follettina Creation – ecco quali sono i precedenti

Ci risiamo: Riccardo Dose è tornato a parlare di Follettina Creation dopo la shade di qualche settimana fa. Stavolta lo youtuber ha preso in giro Maria Grazia per la canzone pubblicata il 30 marzo dai Lupi Negvi (che però NON sarà la canzone ufficiale di Follettina). In un video dedicato quasi tre minuti a fare la pubblicità di un gioco, Hustle Castle – Riccardo ha definito la canzone un tassello importante del panorama trashistico italiano.

Ma cosa sto vedendo? Perché decido di rovinarmi le giornate guardando questi video? Sembra una sigla dei cartoni animati. Cosa cazzo sto guardando? Sono molto confuso. Questa è la hit della prossima estate. Dopo aver visto questo video sono leggermente sconcertato, immagino che anche voi lo siate“, ha detto Follettina, che ancora non ha risposto.

Riccardo Dose VS Follettina Creation: i precedenti

A questo video, dove Riccardo Dose rimpiangeva i baffi di Follettina e si dispiaceva per Maria Grazia perché secondo lui “manipolata” da Il Contabileh, lei aveva risposto così: “Volevo dire a Riccardo che sono io che voglio migliorarmi, non c’è nessuno che me lo impone o me lo dice. Se proprio ti piacciono i baffetti o le sopracciglia come li avevo prima io, puoi farli fare alla tua ragazza“. Su Il Contabileh, Follettina aveva aggiunto: “Non gli ho mai dato un centesimo, lui lo fa per amicizia. Lui mi dà soltanto dei consigli, è solo un amico. Poi se tu lo fai per fare visual, affari tuoi. Perché devi pensare che c’è gente cattiva che vuole approfittare delle persone? Ci sono anche persone buone come Andrea che non vogliono niente in cambio“.

Dose aveva replicato: “Sta accadendo l’inverosimile: Follettina mi ha veramente dissato. Ovviamente lei di sua spontanea volontà non mi avrebbe mai proferito quelle parole ma ci sono delle persone alle sue spalle che le dicono cosa fare. Io seguo veramente Follettina dagli albori e per colpa vostra ora è totalmente cambiata“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *