in

Fischi e cori offensivi contro Rhove durante il concerto a Oblia: i video vanno virali su TikTok!

Fischi e cori offensivi al concerto di Olbia: Rhove è stato fischiato la notte del 14 agosto durante la sua esibizione. I video virali.

Negli ultimi tempi Rhove è stato al centro di molte polemiche, e anche oggi torniamo a parlare di lui. Il 15 agosto il cantante si sarebbe dovuto esibire al Red Valley Festival, un’importante manifestazione musicale di Olbia. Nello stesso giorno, sullo stesso palco, si sarebbero dovuti esibire lui e poi subito dopo i Pinguini Tattici Nucleari. Qualcosa però è andato storto (forse anche a causa del dissing che ha visto protagonisti proprio Rhove e i Pinguini), e l’esibizione di Rhove è stata anticipata al 14 agosto.

Così Rhove si è esibito prima di Max Pezzali e Mr Rain. Durante l’evento, subito dopo la sua prima canzone, Rhove è stato fischiato dal pubblico di Olbia. Non solo. Dalla folla si è alzato un coro di insulti appena l’artista è arrivato sul palco (“Sce**“, cantavano). Non si conosce esattamente il motivo per cui è accaduto ma, da quanto si può leggere nelle caption dei video pubblicati, il tutto è successo proprio a inizio concerto, dopo solo una canzone!

La notizia ha fatto il giro del web: le teorie sono tante ma c’è chi dice che possa essersi trattato solo di un problema tecnico. E Rhove, almeno per il momento, non ha commentato la vicenda. Non è la prima volta, comunque, che gli succede una cosa simile. Il rapper era stato già fischiato in occasione di un live in Emilia Romagna. In quel caso, però, l’artista non era proprio salito sul palco perché non si era sentito bene.

[Foto: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.