Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Perché Rhove si chiama così? Vi sveliamo il significato del nome d’arte del cantante di “Shakerando”

rhove-nome-origini
Rhove è il cantante del momento con “Shakerando”. Ma quanti anni ha? Da dove viene? Quali sono le sue origini? Qual è il suo vero nome?

Quanti anni ha Rhove? Da dove viene? Qual è il suo nome nome? Quali sono le sue origini? E perché si chiama così? Oggi ve lo raccontiamo noi! Rhove è uno dei cantanti del momento: la sua “Shakerando” sta dominando tutte le classifiche che esistono. Non sappiamo troppo della sua storia, però. Il suo vero nome è Samuel Roveda. Le sue origini sono italiani: è nato e cresciuto nella provincia di Milano (più precisamente a Rho) ed è un classe 2001.

Cosa vuol dire Rhove? Dove è nato Rhove?

Il nome Rhove deriva da un gioco di parole tra il suo cognome, Roveda, e la provincia da cui viene, Rho, un piccolo comune vicino Milano. E’ quindi un’abbreviazione tra la provenienza geografica e l’onomastica. “Rho è una provincia, un posto in cui magari la maggior parte dei ragazzi non ha grosse ambizioni, anche se questo succede dappertutto. I ragazzi buttano la propria vita a fare cose che magari li porteranno a un indecisione. Avere un obiettivo è essenziale“. Samuel si definisce un “rapper di provincia”, perché è lì che è nato e cresciuto e ci viene a ribadirlo. Ha anche pubblicato un singolo che si chiama “Provincia“.

Cosa ha studiato Rhove? Che lavoro faceva?

Lui ha raccontato di aver cambiato due licei: prima al Canizzaro (un ITIS di Rho) e poi al Clerici di Brugherio. “Ho lavorato come idraulico per un po’ di anni, ho lavorato poi anche in una società di organizzazione eventi. In contemporanea ho sempre fatto musica, e piano piano sono riuscito ad abbandonare gli altri lavori per concentrarmi solo su quello“. Il suo primo singolo l’ha rilasciato nel 2020 e sin da subito si è fatto notare per le influenze con la drill francese.

Appassionato di sport estremi come il parkour, pratica anche surf. Il suo motto è: “No armi, no droga: solo sport, adrenalina e flessioni“. In una canzone ha detto: “Non ho mai toccato una pistola, è l’arma degli ignoranti“.