in

Perché Rhove si chiama così? Vi sveliamo il significato del nome d’arte del cantante di “Shakerando”

Rhove è il cantante del momento con “Shakerando”. Ma quanti anni ha? Da dove viene? Quali sono le sue origini? Qual è il suo vero nome?

Quanti anni ha Rhove? Da dove viene? Qual è il suo nome nome? Quali sono le sue origini? E perché si chiama così? Oggi ve lo raccontiamo noi! Rhove è uno dei cantanti del momento: la sua “Shakerando” sta dominando tutte le classifiche che esistono. Non sappiamo troppo della sua storia, però. Il suo vero nome è Samuel Roveda. Le sue origini sono italiani: è nato e cresciuto nella provincia di Milano (più precisamente a Rho) ed è un classe 2001.

Cosa vuol dire Rhove? Dove è nato Rhove?

Il nome Rhove deriva da un gioco di parole tra il suo cognome, Roveda, e la provincia da cui viene, Rho, un piccolo comune vicino Milano. E’ quindi un’abbreviazione tra la provenienza geografica e l’onomastica. “Rho è una provincia, un posto in cui magari la maggior parte dei ragazzi non ha grosse ambizioni, anche se questo succede dappertutto. I ragazzi buttano la propria vita a fare cose che magari li porteranno a un indecisione. Avere un obiettivo è essenziale“. Samuel si definisce un “rapper di provincia”, perché è lì che è nato e cresciuto e ci viene a ribadirlo. Ha anche pubblicato un singolo che si chiama “Provincia“.

Cosa ha studiato Rhove? Che lavoro faceva?

Lui ha raccontato di aver cambiato due licei: prima al Canizzaro (un ITIS di Rho) e poi al Clerici di Brugherio. “Ho lavorato come idraulico per un po’ di anni, ho lavorato poi anche in una società di organizzazione eventi. In contemporanea ho sempre fatto musica, e piano piano sono riuscito ad abbandonare gli altri lavori per concentrarmi solo su quello“. Il suo primo singolo l’ha rilasciato nel 2020 e sin da subito si è fatto notare per le influenze con la drill francese.

Appassionato di sport estremi come il parkour, pratica anche surf. Il suo motto è: “No armi, no droga: solo sport, adrenalina e flessioni“. In una canzone ha detto: “Non ho mai toccato una pistola, è l’arma degli ignoranti“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.