in

Eleonora Gaggero protagonista di un corto sul “revenge porn” (e nel cast c’è Luca Chikovani)

Il 7 settembre alla mostra cinematografica di Venezia verrà proiettato per la prima volta Reveng Room, un cortometraggio diretto da Diego Botta che parla proprio di revenge porn (ovvero quando una persona diffonde sul web immagini o video privati a sfondo sessuale per vendicarsi). L’intento è quello di mettere a nudo gli aspetti più crudi delle nuove generazioni e sfondare certi tabù per aiutare i genitori a comprendere meglio i loro figli. Capire il grande “potere” di internet è importante: il web può essere un posto bellissimo dove rifugiarsi, ma altrettanto spesso può trasformarsi nel tuo peggiore incubo.

Reveng Room vede come attori protagonisti la celebre creator e attrice Eleonora Gaggero ed il collega Luca Chikovani (ve lo ricordate, era uno degli youtuber più amati di qualche anno fa). Nel cast ci sono anche gli attori Manuela Morabito e Violante Placido. La trama si basa sulla storia di Federica, una ragazza che non vuole più uscire di casa a causa dei messaggi volgari e provocatori che riceve da molti sconosciuti, e quella del ragazzo Davide, che si sveglia in una stanza in compagnia di un estraneo, Saul (interpretato da Alessio Boni), senza capire cosa gli fosse succedesso. I due innamorati in 15 minuti dovranno affrontare il loro peggiore incubo. A fare da colonna sonora al corto è la canzone Sogni d’oro di Baby K.

Il corto si potrà vedere gratuitamente dal 7 settembre sulla piattaforma RaiPlay, in contemporanea alla proiezione alla Mostra.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ambra Cotti si è lasciata con il fidanzata Alessio? Ecco le sue parole

Modella Gucci, i creators difendono (e attaccano) la modella Armine Harutyunyan