in

Reinecke è entrato nel Guinness dei primati per il record di Bottle Flip in un minuto? Facciamo chiarezza

Davide Reinecke ha veramente fatto il record mondiale di Bottle Flip entrando di diritto nel Guinness dei primati? Facciamo chiarezza.

Reinecke entra nel Guinness dei primati?
Reinecke entra nel Guinness dei primati?

“Certo, certo.. già lo sapete, Guinness World Record ragazzi”, così Davide Reinecke termina l’ultimo video pubblicato su TikTok due giorni fa. Un video che sta facendo discutere, qualcuno infatti non è certo che il ‘CEO of CERTO’ ci sia riuscito veramente. Ma andiamo con ordine e cerchiamo di fare chiarezza insieme. Davvero Reinecke è entrato nel Guinness dei primati? Lui nel video ha esordito così:

Dopo tutte le mie imprese su TikTok è arrivato il momento di far vedere al mondo chi è il vero detentore del Guiness World Record di Bottle Flip in un minuto, che al momento è di 47. Ma posso batterlo.. sì sì, posso batterlo. Certo, certo. Però mi serve l’outfit giusto.

E così, schiocco di dita e Reinecke si ritrova vestito in elegante, seduto di fronte a un tavolo. Davanti a lui due bottiglie di plastica. È tutto pronto. Comincia: 1, 2, 3 fino a 50. Entro i 60 secondi.

Ce l’ha fatta? Si apre il dibattito

Dunque Reinecke entra nel Guinness dei primati? È veramente così? Su TikTok si è inevitabilmente aperto un dibattito. Il motivo? Non tutti la pensando allo stesso modo, sebbene una cosa sia indiscutibile: ha del talento.

Eppure qualcuno lo ha attaccato e ha scritto: “Alcune cadevano e le hai prese prima” e ancora “Una bottiglia stava per cadere ma l’hai presa“. Secca la replica di alcuni fan: “Ma per quelli che dicono che alcune stavano cadendo ma le ha prese, si è praticamente fermato a dieci secondi dalla fine” oppure “Non dovevano essere di fila, ma nel tempo (cioè 1 minuto, ndr)”. Qualcun altro ironico: “A 15 secondi si è fermato.. sveglia, ne faceva più di 50 volendo. Fenomeno! Io manco a 2 arrivo“. Tuttavia un dettaglio non può passare inosservato: “Ottimo, ma per fare il record ci dovrebbero essere dei giudici“. Ed effettivamente potrebbe essere così, ma chissà.. magari in futuro ciò potrebbe accadere.

[FOTO: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *