in

Cos’è la regola del 2,5? Serve a scoprire quale taglio di capelli ti sta meglio: ecco come funziona!

Avete mai sentito parlare della regola del 2,5? Ci aiuta a capire quale taglio di capelli ci starebbe meglio… Ma come si applica?

Applicazione della regola del 2,5
Applicazione della regola del 2,5

Che dite, dopo l’estate, la salsedine ed il sole… ci diamo un taglio? Ai capelli, ovviamente! Se state leggendo questo articolo e non sapete se può starvi meglio un caschetto o una lunga chioma, siete nel posto giusto! Vi vogliamo parlare della regola del 2,5: che cos’è? Si tratta di un metodo che aiuta a stabilire che tipo di capigliatura calza meglio sul tuo viso. La cosa fantastica è che davvero tutt* possono metterla in pratica, anche a casa: bastano solo un righello ed una matita!

Innanzitutto chiariamo cosa significa la cifra 2,5: sono i pollici, che convertiti nelle nostre misure, diventano 5,7 cm. Dunque, cosa bisogna fare concretamente? Semplice: posizionare un righello o un metro da sarta sotto l’orecchio in verticale, partendo dal lobo, verso il basso. Poi, si colloca una matita sotto al mento, in orizzontale, con la punta rivolta verso il righello. Se questa segna meno di 5,7 cm, sappiate che stareste meglio con un bel caschetto, o magari esagerare con un pixie cut. Se invece segna più di 2,5 pollici, allora potreste sbizzarrirvi ispirandovi a Rapunzel e Pocahontas.

Ricordatevi, però, che è pur sempre una regola formulata da uno stylist americano: John Frieda… Mica una legge ferrea! Se la matita segna, quindi, una misura minore di 5,7 centimetri, beh… non fate gesti affrettati: potreste pentirvi, vedendovi con i capelli lunghi fino ai lobi! Tralasciando gli scherzi, può essere un esperimento divertente, anche da fare tra amic*! In fin dei conti il procedimento è molto semplice ed alla portata di tutt*!

Magari potrebbe essere il giusto pretesto per abbracciare con coraggio un taglio drastico, oppure per applicare delle extension ed ottenere la lunghezza desiderata da molto tempo! Comunque, ragazz*, noi di Webboh non siamo diventati parrucchieri, non preoccupatevi! Ci sembra, però, uno spunto interessante. Comunque ecco un tiktok che può spiegarvi meglio come applicare la regola dei 2,5 cm:

[Foto: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.