in

TikTok, arrivano dei nuovi regali (non quelli delle live e, per ora, non per tutti): cosa sono e come funzionano?

TikTok sta sperimentando i regali anche per i video e non solo per le dirette. Ecco come funzionano.

regali tiktok bryce hall foto
regali tiktok bryce hall

Da un po’ di tempo TikTok sta pensando a dei metodi per far guadagnare i propri creator. Oltre ad aver istituito un fondo appositamente per loro, la app ha inserito la possibilità di fare dei regali durante le live che, successivamente, si tramutano in denaro. A quanto pare, però, c’è una novità: i doni degli utenti prossimamente si potranno fare anche per i video e non solo per le dirette. Andiamo con ordine e cerchiamo di capire meglio come funziona la nuova opzione.

Come spiega bene TikTok al momento per fare i regali bisogna avere più di 18 anni. L’utente può acquistare, inviare o ricevere regali virtuali durante i video live per mostrare il proprio supporto ai loro creator preferiti. Una volta inviato il dono, questo sparirà dall’account dell’utente e viene convertito in diamanti che vengono accreditati sull’account del creator.

Per acquistare i doni, che possono essere oggetti virtuali di tutti i tipi, come soldi che piovono, diamanti preziosi, telefoni, pesi, yacht e auto, bisogna collegarsi al proprio App Store o Google Play. Per donarli bisogna cliccare sull’icona del pacco regalo e inviarlo.

regali tiktok
regali tiktok

Come funzionano i regali di TikTok per i video

Se vuoi fare un regalo ad un creator che non è online, puoi farlo esattamente allo stesso modo con cui lo fai durante una live, ma solo se sotto al video leggi “Adori questo video? Invia un regalo a @nomecreator” e se nella barra dei commenti vedi apparire l’icona del pacco regalo. Al momento la funzione è sperimentale (per intenderci ce l’ha attiva Bryce Hall, mentre Charli D’Amelio o Khaby Lame non ce l’hanno). I doni sono meno costosi, evidentemente per dare la possibilità agli utenti di premiare più video. Anche la tipologia di regalo è differente: ci sono il mazzo di rose, la scritta stupita, l’applauso, l’abbraccio, il cuore, la risata, l’emoji emozionata e quella che apprezza il contenuto perché ha imparato qualcosa.

Non si sa da quando l’opzione sarà messa a disposizione agli altri creator, ma è molto probabile che la sperimentazione sarà approvata, per dare ai tiktoker maggiori incentivi a fare video sulla piattaforma.

[FOTO: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *