in

Raffaele Fiorella de Il Collegio 6 spiega perché non ha senso che venga considerato “un idolo”

Raffaele Fiorella, definito “idolo” dai suoi follower, chiarisce su TikTok: “Gli idoli sono altri”. Ecco qual è il suo pensiero.

Raffaele Fiorella
Raffaele Fiorella

Un ragazzo dal cuore d’oro che porta un nome e cognome all’interno della nuova edizione del Collegio: Raffaele Fiorella. Tra pochi giorni andrà in onda la quinta puntata, ma fin da subito il giovane 16enne di Barletta è riuscito a farsi amare dal pubblico a casa. Raffaele non solo si è ambientato già dal primo istante in cui ha messo piede nel Collegio dai suoi compagni, ma è stato preso a cuore da moltissimi seguaci del programma tanto da essere definito per loro un “idolo”.

Ed è proprio questa parola che ha suscitato la sua reazione, ovviamente in positivo, ma che secondo il suo parere non gli si addice. In un video pubblicato diversi giorni fa sul suo profilo TikTok da oltre 75mila follower ha voluto ironizzare su questo appellativo con la frase a comparsa “Ma tu sei Raffaele del Collegio 6, sei il mio idolo!” e subito dopo la strofa della Madame nella canzone che recita “Che hai capito?”. Nella didascalia, inoltre, ha aggiunto: “Ragazzi gli idoli sono le persone che salvano vite, io sono solo un umile collegiale di quartiere“.

@raffaelefiorellaa

Ragazzi gli idoli sono le persone che salvano vite,io sono solo un umile collegiale di quartiere😂❤IG:In bio #ilcollegio6 #rai2 #raiplay

♬ TU MI HAI CAPITO – Madame & Sfera Ebbasta

Il suo pensiero spiegato su TikTok

Tutti commenti positivi, ovviamente, sotto al suo video. In particolare uno che ha colpito la sua attenzione: “Umiltà, mi piace”. Raffaele Fiorella, infatti, lo ha preso come riferimento per il TikTok successivo, dove stavolta ha voluto spiegare bene tutto il suo pensiero riguardo alla parola “idolo” e alla sua attribuzione:

Sto commento ha fatto tanti like, però volevo fare un po’ una spiegazione di quel video. Io spesso vengo chiamato, sia per strada sia sui social, idolo però io non lo sono perchè non sono un esempio da seguire: sono un ragazzo normale che ama il calcio e si è divertito in televisione. Gli idoli sono le persone che salvano vite, che lottano in ospedale stringendo i denti, quelli che mantengono le famiglie. Mi avete anche scritto che sono bravissimo e rispondo a tutti i commenti ma a me non è pesato, non ho fatto nulla di eccezionale. A me sono due click, ma per una persona che guarda il Collegio può essere importante ricevere una risposta. Io lo so perchè sono stato anche io uno spettatore negli anni passati.

@raffaelefiorellaa

Rispondi a @heiitsmevitt Il mio pensiero su quel video #ilcollegio6 #rai2 #raiplay

♬ suono originale – Raffaele Fiorella

[Foto: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *