in

Quarantine Pillow Challenge, indossare un cuscino come vestito è la moda del momento

Siamo in quarantena, e un modo per far passare il tempo lo dobbiamo pur trovare. O meglio: lo dobbiamo creare. Da quando è iniziata la reclusione forzata per prevenire il contagio da Covid-19 sul web sono nati trend, challenge e modi per combattere la noia. L’ultima “invenzione” (se così possiamo chiamarla) è la Quarantine Pillow Challenge, anche conosciuta come la sfida del cucino. Ma in cosa consiste?

Semplice. L’invito è quello di creare outfit curiosi o creativi usando un cuscino come vestito. Per partecipare basta scattarsi una foto con in dosso un cuscino legato in vita da una cintura. C’è chi ne usa uno bianco e lo lega alla vita con una cintura Dior, come ha fatto Giulia De Lellis, e chi invece opta per una tinta colorata o a fantasia, come Giulia Valentina. Ma non mancano borsette, mascherine per la notte e accessori vari per creare il miglior look da Quarantena.

Il trend spopola tra gli influencer di tutto il mondo, anche se è partito (manco a dirlo) dagli Stati Uniti. Una delle prime in Europa, invece, è stata Aida Domenech. E voi, avete già partecipato alla Quarantine Pillow Challenge? Per vedere chi ha già aderito all’iniziativa, basta cercare l’hashtag #QuarantinePillowChallenge.

https://www.instagram.com/explore/tags/quarantinepillowchallenge/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *