Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Che cos'è PizzaGPT? La nuova intelligenza artificiale a cui puoi donare una pizza!

PizzaGPT
ChatGPT ha temporaneamente chiuso in Italia, ma è arrivata una nuova alternativa: PizzaGPT. Ecco come usarla e come è nata!

Di recente, il nostro paese ha dovuto dire addio momentaneamente a ChatGPT, il software progettato per simulare una conversazione con un essere umano tramite l’intelligenza artificiale. Tuttavia, dopo la sua sospensione è stato creato qualcosa di molto simile e con le medesime funzioni. Ma di cosa si tratta? Ecco come funziona PizzaGPT!

Si tratta di una creazione tutta Italiana, messa a nostra disposizione da Lorenzo Cella che ha dato vita ad un vero e proprio clone di ChatGPT. L’ingegnere ha creato un’interfaccia che attinge alle risorse informatiche del precedente software senza, però, intralciare i punti che hanno determinato la sua sospensione. Per il creatore l’intelligenza artificiale è uno strumento rivoluzionario a cui tutt* dovrebbero poter accedere.

In parole povere le funzioni sono le stesse, tuttavia per ogni richiesta effettuata si dovrà pagare qualche euro all’OpenAi. Una sorta di “donazione libera” dal valore equivalente del costo di una pizza (circa 9 euro), che permette di non raccogliere i dati sensibili dei/delle visitator*. Come precisato da Cella, è possibile che PizzaGPT possa avere alcuni bug poiché, secondo quanto riportato, è stato creato in sole due ore! Per noi è già un grande passo avanti, e voi cosa ne pensate dell’intelligenza artificiale?

[Foto: Instagram]