in

Photo Booth, ecco come ricreare l’effetto più amato dai creator americani: il tutorial passo per passo!

L‘aesethetic vintage, retrò o anni Novanta è tra i più amati dalla generazione Z. Tra le tecniche del passato infatti sono state “ripescate” le fotocamere a rullino e i “Photo Booth”, ovvero le macchinette per le foto-tessere che spopolavano venti o trenta anni fa. E se vi dicessimo che proprio una di queste macchinette sta conquistando tantissimi VIP di Los Angeles e non solo? Ma andiamo con ordine!

Da Nessa Barret a Olivia Rodrigo, da Fabiola Baglieri a Bryce Hall, sembrano tutti impazziti per le foto tessere in bianco e nero, ma da chi è partito tutto e da dove nasce quest’idea? Ve lo spieghiamo noi! Questo progetto nasce grazie a Bryant, il fotografo di moltissimi influencer, attori e TikToker famosi a Los Angeles. Forse ve lo ricorderete perché era il fotografo ufficiale della Hype-House. Il ragazzo ha installato un Photo Booth a rullino dove ospita i Vip che possono realizzare i loro selfie, proprio come nelle macchinette delle foto tessere esposte nei luna-park.

Dopo averle sviluppate, Bryant passa all’editing per poi pubblicare sul suo profilo, ma se vi dicessimo che è possibile ottenere lo stesso effetto senza andare nel suo studio? Ecco come fare, qui sotto trovate tutti i passaggi.

@jean3tte

Replying to @mimilroblox 🫶🏻

♬ starboy – ۵・﹡。*

I vari step:

  1. Scaricare l’app Snapseed e selezionare la foto che vogliamo editare;
  2. Cliccare su Tools (strumenti) e scegliere “noir” (che vi porterà ad una gamma di filtri in bianco e nero), voi cliccate su “S03″;
  3. Modificate il filtro a vostro piacimento finché non raggiunge l’effetto desiderato;
  4. Successivamente selezionate lo strumento “Glamour Glow” e scegliete il numero 4 per rendere la vostra foto più sfocata come in una vecchia polaroid;
  5. Cliccare poi sullo strumento “Frames” per aggiungere il bordo annerito tipico delle foto-tessere ed il gioco è fatto;
  6. Per lo step finale bisognerà passare all’app “Pics-art, basterà inserire la foto precedentemente salvata da Snapseed ed inserire il terzo PNG che troviamo tra gli adesivi cercando “print overlay” per poi ingrandirlo su tutta la foto, modificare l’opacità cliccando su “mescola” ed infine su “sovrapponi“.

Voi cosa ne pensate? Siamo curiosi di vedere le vostre foto in bianco e nero!

@bryant

#duet with @itznothelo you’re invited to @boothbybryant

♬ starboy – ۵・﹡。*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.