in

Pedro di “Per me è la cipolla” il 26 febbraio a Milano per un reading su Sanremo 2020. Ecco come partecipare

Torniamo a parlare su Webboh di Pedro Valti, uno dei volti virali più conosciuti della rete, e non esattamente per motivi artistici. Forse, infatti, molti di voi se lo ricorderanno come il Pedro di “Per me è la cipolla”, tormentone nato a L’Eredità ben 16 anni fa.

pedro
Ecco com’è diventato oggi Pedro!

Pedro è infatti noto ai più per aver risposto, diciamo in malo modo, ad Amadeus in occasione di una puntata de L’Eredità entrata negli annali della tv. Raramente, infatti, ci era capitato di vedere uno scontro fra un concorrente e un presentatore.

Detto ciò dopo tanti anni, sappiamo che Amadeus ha perdonato Pedro e che quest’ultimo non serba più rancore per il trattamento ricevuto. Anzi, Pedro si è di recente recato a Sanremo per congratularsi con “Ama” per la sua magistrale conduzione. E, non contento, ha deciso di imbastire persino un reading dedicato alla kermesse.

Il prossimo 26 febbraio, infatti, si terrà a Milano (presso l’Apollo Club di Via Giosuè Borsi, 9/2, ore 21:00) il reading Testi, complotti, Amadeus… e cipolle. Il reading sarà proprio in mano a Pedro, il mattatore della serata.

L’evento, a ingresso gratuito, fa parte del progetto We Reading. A questo tipo di serate partecipano lettori che non ci si aspetterebbe e letture, diciamo così, originali.


Si tratta, come raccontano gli organizzatori, di un nuovo modo di vivere la parola scritta attraverso la voce e lo stare insieme. Sono incontri in cui un lettore non convenzionale sceglie secondo il proprio gusto l’autore o il tema dell’incontro e come impostarlo: dalla semplice lettura al dialogo, fino alla performance.

Cliccando qui potete accedere all’evento Facebook ufficiale!

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il Biondo Matty

Il Biondo Matty: “Godo come un riccio” diventa Papa – ecco il video

Gianmarco Zagato, l'intervista di Tommaso Zorzi

Gianmarco Zagato, come è nata la sua passione per il paranormale? L’intervista con Tommaso Zorzi (video)