in

Pechino Express 2020, vincono le Collegiali. Nicole Rossi: ‘Un viaggio incredibile dentro me stessa’

Sono state le Collegiali a conquistare la vittoria dell’ottava edizione di Pechino Express, il reality show di Rai 2 condotto da Costantino della Gherardesca. Nicole Rossi e Jennifer Poni, amiche conosciutesi a Il Collegio, sono riuscite a battere Enzo Miccio e la sua assistente Carolina alla fine del più lungo ed emozionante viaggio raccontato in tv.

Intervistata da Webboh prima della semifinale, in diretta Instagram, Nicole Rossi ha raccontato la sua esperienza di gioco, che è stata prima di tutta un’esperienza di vita:

È stata un’avventura incredibile, si vede anche dalla televisione, che ne propone un riassunto del riassunto. È un viaggio profondo, dentro me stessa, probabilmente l’esperienza più bella della mia vita. Mi rimarrà per sempre, anche addosso, la porto impressa sulla pelle con un tatuaggio che ho iniziato durante una delle tappe.

Nicole Rossi ha partecipato al reality insieme alla sua amica Jennifer Poni. Com’è cambiato il loro legame durante il programma?

Fra una discussione e l’altra, il rapporto con Jennifer si è fortificato. Abbiamo imparato a conoscerci ancora meglio pregi e difetti, l’una dell’altra. Non avrei potuto affrontare l’esperienza con un’altra persona. Farlo col proprio genitore sarebbe stato difficile, col mio fidanzato ci saremmo lasciati.

La collegiale romana ha raccontato anche qualche retroscena sulla sua passione per la trasmissione e il suo arrivo nel cast dell’ottava edizione:

Ho sempre visto Pechino Express dal divano, ma due anni fa non avevo neanche la minima idea di finire in televisione. Sono sempre stata una grande fan, avevo provato a partecipare ai casting, ma senza riuscirci. Poi mi hanno contattato loro per invitarmi a fare il provino. Finita la telefonata mi sono detta “wow, questo era uno dei miei obiettivi”. Un sogno che si è avverato, ma che è stato anche un incubo: alla partenza ero terrorizzata!

Dal terrore alla vittoria, ottenuta con fatica e sudore, smarcando tutti gli avversari e dando prova di grande coraggio! Brave Collegiali!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *