Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Che fine ha fatto il creator Payton Moormeier? Perché era sparito? Ora abbiamo la risposta!

payton moormeier
Payton Moormeier è sparito dai social per molto tempo, ma che fine ha fatto il creator americano? Scopriamolo insieme!

Vi ricordate Payton Moormeier, il creator super popolare in America che grazie ai suoi video è arrivato a ben 14 milioni di follower solo su TikTok? Quest’ultimo ha sollevato non poche domande e speculazioni tra i fan a causa della sua presunta sparizione dalla piattaforma oltre 2 anni fa. Alcun* utenti, hanno anche ipotizzato che il creator si fosse tolto la vita. Ma cosa è successo e come sta ora Payton? Noi abbiamo indagato, e ora possiamo darvi la risposta!

Conosciuto anche per il suo carisma, la presunta scomparsa di Payton Moormeier dai social ha generato un vero e proprio mistero online. Grazie ai suoi video, alla sua creatività e alla sua musica, Payton aveva saputo conquistare il cuore di milioni di fan. Inaspettatamente è però sparito da tutte le piattaforme e qualcun* ha pensato che avesse lasciato i social addirittura per due anni, lasciando un vuoto nella community. Dietro questa assenza prolungata del creator c’è un motivo ben preciso: innanzitutto, al contrario di quello che alcun* utenti hanno fatto credere, il creator non si è tolto la vita. Moormeier, si è visto bannare i suoi profili social e quindi per questo motivo è rimasto senza i suoi canali di comunicazione principali… Ma questo – pare – solo per un paio di settimane e non per un paio d’anni, in realtà!

Alcun* utenti, approfittando della situazione, hanno iniziato a diffondere fake news riguardanti una presunta morte suicida del creator, alimentando inutili allarmismi e generando parecchia confusione tra i fan del tiktoker americano. Addirittura, sono stati diffusi dei video che simulavano la notizia della morte del creator su alcuni media locali. Dopo un periodo di silenzio durato, Payton Moormeier è riuscito a riprendersi i suoi profili social, facendo così ritorno sulla piattaforma.

E voi seguivate Payton prima della sua scomparsa?
Si, ero su* fan!
No, non lo seguivo

[Foto: Instagram]