in

Patrizio Morellato e Andrea Fratino avevano litigato: “Non ci siamo parlati per 4 giorni!” – ecco perché e com’è finita

Patrizio e Andrea hanno litigato per una cosa fatta da Morellato che Fratino ha ripreso in live. Fortunatamente i due hanno chiarito.

Patrizio Morellato e Andrea Fratino
Patrizio Morellato e Andrea Fratino

E’ possibile che due grandi amici come Patrizio Morellato e Andrea Fratino litighino? Sì, ed è già successo. La cosa bella è che, fortunatamente tutto è rientrato. Andiamo con ordine e ricostruiamo l’accaduto attraverso il racconto che Morellato ha fatto in live su Instagram con Matteo Diamante:

Noi stavamo al Gala di Stardust e lui stava in live su Twitch. Ha inquadrato una cosa che non doveva inquadrare. Ci è rimasto lì due o tre secondi, poi ha detto ‘Noo, scandalo’. Gli ho detto ‘che cazoz fai?’. Mi sono incazzato, ma ora è tutto chiarito.

Fratino, che quella sera aveva inquadrato qualcosa che non avrebbe dovuto far vedere a centinaia di persone connesse alla sua live, ha ammesso l’errore: “Quando uno sbaglia, per recuperare il rapporto…” e ha fatto di tutto per ricucire con Morellato, che racconta:

Io e Fratino non ci siamo parlati per quattro giorni. Avevamo litigato. Il giorno dopo è andato a fare la spesa, è venuto in cameretta mia con le caramelle, i salamini e l’estathè. Me li ha dati e se n’è andato. La sera stessa mi ha portato la cena in camera, solo che io me ne ero già andato e non ha trovato nessuno. Siamo stati tre giorni senza parlare, e poi è venuto a cercarmi.

Che Patrizio Morellato e Andrea Fratino si vogliano bene veramente è stato dimostrato più volte, basta pensare a come il primo sia stato vicino al secondo durante la convalescenza per il tremendo incidente automobilistico in cui era rimasto coinvolto. A volte le amicizie possono rovinarsi per delle leggerezze. La cosa bella è che, quando sono vere e forti, due persone intelligenti riescono a trovare il modo per superare il tutto e andare avanti. Loro ci sono riusciti!

[FOTO: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *