Continua il viaggio americano di Paola Turani, la modella e influencer da un milione di followers. “Amo la California, sarebbe la città… cioè il luogo perfetto per vivere”, ha detto ai suoi followers. Una delle tappe più belle della sua vacanza è stata senz’altro all’Antelope Valley Poppy Reserve, ovvero una vallata affascinante popolata dai fiori di papavero dove Paola ha scattato alcune fotografie. Non l’avesse mai fatto: l’influencer è stata subito accusata da tanti utenti di aver rovinato i fiori della vallata. Anche l’Estetistica Cinica è intervenuta ironicamente per stemperare la situazione.

La Turani è stata così costretta a dover spiegare la situazione per calmare le acque. “Mi sono informata bene prima di andarci. Tengo a ribadire che non abbiamo fatto nulla di proibito (non si scherza con la legge Americana – scritto proprio con la “a” maiuscola, ndr) o che avrebbe rovinato in qualche modo il campo. Tutte le foto che vedete sono state scattate dal sentiero principale, quello che si fa in macchina per intenderci. Non abbiamo scavalcato nessuna recinzione per entrare nei campi e non abbiamo pestato/rovinato o non rispettato i fiori“. Tutto chiaro? Ecco la foto incriminata.

Visualizza questo post su Instagram

Beh, come prima foto del “corso prematrimoniale accelerato per abituare il Serpella alle foto romantiche di coppia”… non mi sembra così male!😂💪🏼 Che dite?!😍😍 io L’ADORO!! Grazie @elisabettalillyred ph.📷

Un post condiviso da PAOLA TURANI (@paolaturani) in data: Apr 8, 2019 at 11:42 PDT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *