in

OnlyFans fa la rivoluzione all’interno della sua app: “Da ottobre basta ai contenuti… spinti!” – ecco cosa succederà!

OnlyFans annuncia un drastico cambio di tendenza. A partire da ottobre non si potranno più pubblicare contenuti “forti”. Perché?

Grossi, grossissimi “guai” stanno per arrivare nei confronti della stragrande maggioranza degli utenti di OnlyFans. La piattaforma di abbonamenti a pagamento (a fronte dei quali si ricevono contenuti esclusivi) ha infatti deicso di cambiare completamente rotta. Come, direte voi? La risposta è semplice: impedendo ai suoi creator di caricare contenuti per adulti a partire dal mese di ottobre 2021.

L’annuncio della piattaforma è ufficiale ed è stato reso pubblico poche ore fa, come un fulmine a ciel sereno:

Per assicurare la sostenibilità della nostra piattaforma e continuare a ospitare una comunità inclusiva di fan e creator, dobbiamo evolverci riguardo alle nostre linee guida sui contenuti. I creator potranno continuare a pubblicare foto e video di nud0, ma a condizione che siano coerenti con la politica della piattaforma.

OnlyFans, perché non si potranno più pubblicare contenuti h0t?

Fino ad oggi, la piattaforma di OnlyFans è stata conosciuta proprio per i suoi contenuti VM 18. Molti dei suoi abbonati, infatti, usufruiscono principalmente di materiale che in qualunque altra piattaforma sarebbe stato censurato. Il funzionamento è piuttosto semplice: si paga un abbonamento e si ha accesso a foto o video (di norma senza veli e senza filtri) impossibili da trovare altrove.

Sempre nella stessa nota dell’azienda, leggiamo i motivi dietro questo cambio di rotta. A quanto pare, a fare pressione per l’eliminazione di certi contenuti “sensibili” sono stati i partner bancari e degli investitori della società. Su tutto quello che circonda il mondo del mercato per adulti c’è ancora un forte “tabù” e, per molti versi, è ancora oggetto di forti censure.

[Foto: sito Only Fans]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *