in

Ondreaz Lopez accusato di molestia sessuale da una ragazza, lui si difende: “Quel che dice non è vero”

Ondreaz Lopez accusato di molestie sessuali, proprio come Justin Bieber, Cole Sprouse e Ansel Elgort. Da qualche giorno negli Stati Uniti è partito una sorta di fenomeno su Twitter, dove alcune ragazze accusano le star di Hollywood di molestie nei loro confronti (una sorta di #MeToo, insomma). E’ toccato anche alla star di TikTok.

Un’utente, @iirascibility, ha pubblicato dei messaggio contro Ondreaz… accusandolo di averla costretta a un rapporto sessuale. Secondo la ragazza, Lopez l’aveva invitata a dormire nel suo letto durante un pigiama party avvenuto poco prima di una gara di hip-hop in Arizona. Stiamo parlando di due anni fa. Sempre secondo la ragazza, Ondreaz avrebbe “forzato” la mano sui suoi genitali dopo che aveva iniziato a baciarla. Per lei, che aveva 17 anni (e che quindi era minorenne, mentre lui aveva 23 anni), è stata una violenza.

Dopo il suo racconto, altre ragazze si sarebbero fatte avanti per raccontare di essere (anche loro) delle vittime dei fratelli Lopez. Ma dov’è la verità? Il racconto della ragazza è reale o frutto di fantasia? Ondreaz Lopez ha deciso di rispondere, sempre attraverso Twitter.

Ondreaz Lopez accusato di molestie sessuali: la sua risposta

Ecco la versione di Ondreaz:

“Una ragazza con cui facevo parte di una squadra di ballo sostiene di essere stata assalita sessualmente da me. Volevo prendermi del tempo per affrontare tutto questo. L’aggressione sessuale è qualcosa che non prendo alla leggera. Vorrei spiegare cosa è successo la notte.

Alessandra e io eravamo a casa mia prima di partire da Las Vegas per un concorso di danza. Dopo una giornata di prove, un altro membro del nostro team di nome Chanel ha suggerito a me e Tony di trascorrere la notte insieme (…) Ero fuori a fare commissioni e le due ragazze arrivarono a casa nostra prima di me. Non sono tornato a casa fino alle 2 di notte, e quando sono tornato, le due ragazze erano distese sul divano nella sala da pranzo.

Chanel ha insistito sul fatto che voleva andare nella stanza di Tony. Volendo essere educato, ho chiesto ad Alessandra se voleva restare sul divano o dormire nella mia stanza e lei ha detto la mia stanza. Quando siamo arrivati nella stanza, prima mi sono sdraiato sul letto e Alessandra mi ha detto: “Mi piace fare le coccole”, e così abbiamo fatto. Lei mise le gambe sopra le mie e la faccia appoggiata nel mio collo. Nel suo post ha detto che stavo sospirando perché non stava succedendo nulla.

Lo sfogo continua

“Stavo davvero sospirando perché mi sembrava che stesse respirando sul mio collo per attirare la mia attenzione. Lei mi ha chiesto se stavo bene, e io ho detto che lo ero. Alla fine, ho girato la testa verso di lei e lei ha iniziato a baciarmi. Ci siamo baciati reciprocamente per circa mezz’ora, e sembrava che le cose si stessero intensificando, quindi sono salito sopra di lei. A questo punto, lei mi ha fermato e ha detto che non voleva fare sess0.

Ero decisamente confuso, ma lei non ha mai dovuto fare forza per uscire da sotto di me. Non c’è stata alcuna aggressività, mi sono semplicemente alzato da lei e ci siamo sdraiati su diversi lati del letto. Cordiali saluti quella sera, io e Alessandra non siamo stati di nuovo intimi, ma siamo rimasti cordiali. Ha fatto battute sincere sulla notte che abbiamo trascorso insieme, mi ha sempre abbracciato in eventi legati alla danza, si è congratulata con me e Tony per quello che è successo sui social media e ha persino postato cose positive su di noi nel 2019.

Sono ben consapevole che recitare in modo amichevole con noi non significa che non abbia provato alcun tipo di comportamento per quella notte, e non vorrei mai invalidare una vittima di violenza sessuale. Ma alcune delle affermazioni che sta facendo semplicemente non sono vere. Io stesso sono una vittima, purtroppo due volte. Quando avevo 8 anni, sono stato molestato sotto un letto a castello da un amico maschio di mio fratello maggiore”.

La seconda volta è stata da uno dei miei zii. Non voglio condividere informazioni su questa situazione, poiché è ancora nella mia vita, ma è accaduto”.

Il post di Ondreaz finisce con l’invito a denunciare SEMPRE le molestie sessuali. Senza vergogna.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Luna Melis feat. Valerio Mazzi, Mi Dispiace Tanto è la nuova canzone – testo e video

Valeficent e Niccolò Bettarini Il collegio off

E’ scoppiato l’amore (finora mantenuto segreto) tra i due conduttori de “Il Collegio Off”