in

Omar Messineo vittima di uno stalker, scatta la denuncia: “Non voglio che faccia del male al mio fidanzato”

A volte i social servono anche per esprimere dolore, disagio e disappunto. È quanto accaduto ad Omar Messineo, che su Instagram e TikTok sta raccontando in queste ore la sua disavventura con uno stalker. La creator, che ha fatto coming out da transgender alcune settimane fa, ha infatti dichiarato di essere perseguitata da uno sconosciuto, che la tartassa di messaggi.

Omar Messineo, sui social Omi.mess, ha pubblicato sui propri profili gli screenshot della conversazione intrattenuta tramite messaggi con l’uomo. “Cosa voglio? Vorrei che mi aprissi la porta. Perché hai paura? Allora provo ad aprirla io”, ha scritto lo sconosciuto alla creator, che già in passato aveva fatto una denuncia nei confronti del molestatore. In lacrime mentre mostrava le chat, Omar ha dichiarato che l’uomo vuole che lasci il suo ragazzo, per cui teme ripercussioni. Poi si è recata in questura per la nuova denuncia, in compagnia di due amici.

Omar Messineo, la denuncia per lo stalker: “In questura dicono che non sta facendo nulla di male”

Proprio uno di questi amici, una volta usciti dalla stazione di polizia, ha rivelato che il tentativo di fermare lo stalker non è andato a buon fine:

Il fatto che lo Stato italiano sia ancora indietro e così bigotto è veramente raccapricciante. A quanto pare c’è già una denuncia a carico di questo caso e non si può aiutare. Perché? Noi lo sappiamo? No! È schifoso, non è possibile nel 2020, soprattutto il fatto che dicano che non sta facendo nulla di male. Sta ricevendo minacce, non stiamo parlando di caz*ate. Si ha paura ad uscire di casa nel centro di una città. Non è possibile.

Per l’agitazione e la tensione, Omar ha trascorso un’altra notte in bianco. Speriamo che la situazione possa risolversi presto e senza ulteriori problemi.

One Comment

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *