Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Vi ricordate Oliver Oken di Hannah Montana? L'hanno arrestato! Ecco per quale reato!

Oliver Oken di “Hannah Montana” arrestato
Sabato 26 agosto Mitchel Musso, interprete di Oliver Oken nella serie Hannah Montana, è stato arrestato! Ecco i dettagli e com’è diventato!

Vi ricordate Oliver Oken di Hannah Montana? È stato arrestato! Il fatto è accaduto sabato 26 agosto dentro un market di un Hotel in Texas. La news è arrivata da TMZ e Deadline dove si legge che Mitchel Musso, questo il nome di colui che ha interpretato il migliore amico di Miley Cyrus nella serie Disney di “Hannah Montana”, è andato in prigione. Ma per quale motivo? Ecco cosa sappiamo e com’è diventato oggi l’attore!

Quando lo abbiamo interpretare Oliver Oken nella serie e nel film di “Hannah Montana”, Mitchel Musso aveva circa 15 anni, mentre oggi ha 32 anni. Nelle scorse ore sono giunte delle notizie, per niente belle, sull’interprete di Oliver Oken di Hannah Montana. Secondo quanto riferito da TMZ e Deadline, l’attore è stato bloccato dalla polizia perché avrebbe rubato un pacchetto di patatine in un market. Il furto è stato segnalato dentro il negozio e Mitchel, al momento del pagamento, è diventato molto offensivo a livello verbale. Infine “il volto” di Oliver è stato riconosciuto dalla polizia mentre quest’ultimo appariva probabilmente sotto effetto dell’alcool e girava con la revisione della macchina scaduta.

Ma com’è andata a finire la vicenda? Mitchel Musso è stato accusato di furto ed ubriachezza oltre al fatto di non aver mostrato la sua patente di guida. Infine, sempre secondo TMZ, sembrerebbe che l’interprete di Oliver Oken di “Hannah Montana” sia stato rilasciato dalle autorità sotto cauzione di 1.000 dollari in attesa che avvenga il processo. Noi ovviamente terremo d’occhio la situazione e vi informeremo non appena ci saranno dei nuovi aggiornamenti sul caso! Intanto siamo curios* di scoprire le vostre prime opinioni sulla vicenda!