in

Noah Schnapp e Doja Cat, quanti follower hanno guadagnato (o perso) con il loro litigio? Ve lo diciamo noi!

Dopo il drama che ha coinvolto Noah Schnapp e Doja Cat parlano i numeri! La cantante ha perso 200.000 follower dopo aver attaccato l’attore che, invece, ne ha guadagnati oltre 1 milione e mezzo.

Continua il drama che, negli ultimi giorni, ha coinvolto Noah Schnapp, noto per aver interpretato “Will” in Stranger Things, e la cantante Doja Cat. Per chi si fosse perso l’inizio della vicenda, tutto è partito da alcuni messaggi inviati dalla cantante, dove chiedeva all’attore di metterla in contatto con il collega Joseph Quinn, celebre Eddie Munson della serie Netflix.

Per qualche motivo Noah pensava fosse divertente questa richiesta e ha deciso di mostrarla a tutti con un video su TikTok, poi cancellato. Tuttavia la cantante non l’ha presa molto bene e ha deciso, tramite una live, di definirlo dapprima “un bambino” e successivamente “un serpente”.

Nonostante la vicenda sia terminata con delle scuse da parte di Noah Schnapp e con l’eliminazione del video, il pubblico si è schierato con lui. I numeri parlano chiaro: guardando le statistiche, come hjanno fatto i fan più attenti, nonostante il gesto sbagliato, l’attore avrebbe guadagnato 400.000 mila follower nei due giorni della pubblicazione degli screen. Dopo una settimana il totale di pubblico che ha iniziato a seguire Schnapp è salito di 1,5 milioni!!!. Al contrario, la cantante californiana avrebbe perso circa 200.000 mila follower dopo la sua live che, però, non hanno intaccato più di tanto il suo seguito di oltre 24 milioni.

Nonostante la vicenda inaspettata, molti fan si dicono felici che la situazione si sia finalmente conclusa nel migliore dei modi. E, soprattutto, che Doja Cat possa continuare a dedicarsi a fare musica e Noah ad impegnarsi nella recitazione. Magari prima o poi Amala riuscirà a mettersi in contatto con l’attore più in voga del momento senza l’aiuto di nessuno. Pace fatta e lezione imparata!

[FOTO: Instagram]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.