in

Perché Noah Beck non berrà mai alcolici in vita sua? Il tiktoker svela la risposta!

Noah Beck ha rivelato che non berrà mai alcolici, nemmeno da maggiorenne. Ecco qual è il motivo che lo ha portato a questa decisione.

Noah Beck
Noah Beck

Noah Beck non berrà mai alcolici. Il TikToker ha spiegato i motivi del suo voler essere astemio durante un video su YouTube. Una delle sue serie più popolari consiste nell’intervistare persone all’interno della sua auto, un format di grande successo. Nell’episodio pubblicato il 21 novembre Noah era in compagnia di sua mamma, Amy Beck.

Nel video ha rivelato perché non ha intenzione di consumare alcolici, nonostante a maggio del 2022 compirà 21 anni, cioè l’età minima per acquistarli e consumarli negli Stati Uniti. Ecco cosa ha risposto alla madre quando gli ha chiesto quale fosse il suo rapporto con l’alcol, che pure tanti creator hanno provato ben prima dell’età legale:

Semplicemente non ci trovo alcun interesse e crescendo e vedendo molti dei miei amici farlo mi fa venire ancora più voglia di non farlo per via di quanto sembrano ridicoli.

Noah Beck ha anche parlato di chi critica la sua decisione di non bere. Spesso infatti chi percorre questa strada viene descritto come una persona che non si gode la vita. Ecco le sue parole: “Ho capito, le persone probabilmente sono tipo ‘oh mio dio Noah, stai zitto, vivi un po’. Potrei divertirmi così tanto, solo che non è la mia idea di divertimento“. Il creator sostiene quindi che non beve perché non ha intenzione di divertirsi, ma che semplicemente per lui quello non è divertimento.

All’inizio del video Noah ha anche menzionato Blake Gray. Il collega TikToker si chiede se bevendo la prima volta a 30 anni questo non possa essere un problema, magari generando una vera e propria dipendenza. La madre comunque non è per nulla preoccupata ed esclude questa possibilità! Beh, al massimo potremo vedere Noah Beck con un bel caffè di Starbucks, ma niente cocktail alcolici o birre!

[FOTO: YOUTUBE]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *