in

Ninja lascia Twitch per Mixer: la piattaforma registra un numero di download da record

Tyler Blevins, meglio conosciuto con il nickname online di Ninja, era fino a qualche tempo fa uno dei più popolari streamer della nota piattaforma di Twitch. Con “fino a qualche tempo fa” ci riferiamo al fatto che, proprio di recente, la giovane webstar ha deciso di abbandonare Twitch per sbarcare ufficialmente su Mixer.

ninja

L’annuncio è giunto con un divertente video su Twitter che potete recuperare qui sotto. Nella clip, Ninja finge di partecipare ad una conferenza stampa affollata di giornalisti.

Nel caso in cui ancora non lo conosceste, Ninja è nato su Twitch come giocatore professionista di Halo. Tuttavia, gran parte dei suoi follower si è appassionato alle sue peripezie con un gioco cult come Fornite: Battle Royale, prodotto dalla Epic Game.

Ecco il video dove Ninja annuncia l’abbandono di Twitch.

Per quelli di voi che ancora non la conoscessero, Mixer è la piattaforma “competitor” di Twitch, di proprietà di Microsoft. A quanto si dice, per accaparrarsi l’influencer Mixer avrebbe pagato la stratosferica cifra di 50 milioni di dollari.

La piattaforma sta crescendo giorno dopo giorno. Nonostante sia oggi ben al di sotto di Twitch in termini di popolarità, secondo StreamLams, nell’ultimo trimestre del 2019 il numero di ore di streaming seguiti dagli utenti è schizzato del 357%. Gli streamer stessi hanno iniziato ad affollare il sito, con un incremento di ore di video in streaming del 43%. L’arrivo di un seguitissimo influencer come Ninja, a quanto pare, ha contribuito ad un ulteriore (e sorprendente) passo in avanti.

In poche ore, Blevins ha ottenuto oltre 500.000 follower su Mixer. Il numero di download totali dell’app, nel frattempo, è più che raddoppiato, con un aumento dell’86%.

Mixer, ad oggi, offre una serie di funzionalità diverse rispetto a quelle di Twitch e Youtube, suoi principali competitor. La piattaforma permette infatti ai suoi utenti un maggiore livello di interazione con i gamer. L’arrivo di Ninja non potrà fare altro che migliorare ulteriormente la sua fama.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

One Ping

  1. Pingback:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Paolo Zotta: chi è il personal trainer di Diletta Leotta (e molte altre celebrità)

Mark The Hammer, secondo il Moige il suo canale Youtube è “fortemente diseducativo” – ecco la sua replica