in

Nikita Dragun, l’amica transgender di Tony Lopez: com’era prima dell’operazione? Le foto

Negli ultimi giorni su TikTok è comparsa spesso questa ragazza insieme a Tony Lopez. I due sembrano essere molto amici… ma chi è Nikita Dragun? Si tratta di una makeup-artist, youtuber, modella ed imprenditrice. Sul suo canale Youtube conta più di 2.5 milioni di iscritti e più di 5.4 milioni di followers su Instagram.

Nikita è nata di sesso maschile il 31 gennaio 1996 con origini vietnamite e messicane. Durante l’adolescenza è sempre stata attratta da cose che “agli altri ragazzi non piacevano”, adorava andare in camera di sua madre e indossare un po’ di makeup o qualche vestito femminile. Nikita (nata Nicholas) si sentiva dunque una ragazza intrappolata in un corpo maschile. Guardando poi un documentario riguardo la transessualità ha finalmente capito chi fosse ed ha poi iniziato ad accettarsi.

Aperto il suo canale su Youtube, nessuno aveva mai pensato che fosse una ragazza transgender: veniva seguita ed amata per la sua bravura con il make-up. Fin quando poi il 28 dicembre 2015, Nikita Dragun ha pubblicato un video dal titolo ‘I Am Transgender’ dove parlava del suo essere trans e di tutte le difficoltà che la transizione comporta. Sempre su Youtube ha raccontato che la tappa più difficile è stata la terapia ormonale, e che il cambiamento nel suo corpo l’ha resa molto critica nei confronti del suo aspetto, portandola a sottoporsi a sempre più interventi chirurgici. “Sono dipendente della chirurgia“, ha detto. 

Ecco alcune foto del prima e dopo di Nikita:

View this post on Instagram

i just wanted to ride the helicopter 🥺

A post shared by Nikita 🐉 (@nikitadragun) on

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Martina Picardi e il fidanzato vittime di un’aggressione al parco: ‘Persone orribili, ho avuto paura’

Mattia Polibio e le origini italiane: ecco in quale città vivono i suoi parenti. Parla lui: ‘Presto tornerò in Italia’