in

Nicolò Bianchino fa un appello e chiede privacy: ecco cos’ha detto nel suo duro sfogo!

Bianchino non ce la fa più del gossip e chiede a tutti di escluderlo dalle dinamiche dei pettegolezzi sui social: ecco il suo sfogo!

Nicolò Bianchino non ce la fa più. Stanco di essere sempre trascinato nei gossip per via dei suoi affari di cuore, tutti i giorni al centro delle frecciatine della fidanzata Aurora Celli e di Gaia Bianchi, che in passato ha avuto un legame speciale con lui, il calciatore ha voluto mettere in chiaro la sua posizione. È un appello il suo, per la ricerca di privacy in quanto personaggio pubblico sì, ma non appartenente al mondo dei social.

Ecco cos’ha scritto negli scorsi minuti su Instagram, condividendo un messaggio al termine di due giorni in cui sia Aurora che Gaia sembrano essersi indirizzate frecciatine dai loro profili TikTok (la prima parlando di ritorni di fiamma con gli ex, la seconda di videochiamate in momenti particolari):

Vi chiedo con gentilezza di evitare di inventare cose che mi riguardano, di continuare a tartassarmi con cose passate e a mettermi in mezzo a gossip e tutto ciò che riguardano i social (Instagram, TikTok). Non è un ambito del quale faccio parte, non ci voglio stare e non voglio essere frainteso. Grazie mille.

La richiesta è quindi diretta a tutte le persone che si sono interessate al triangolo amoroso, ma velatamente anche nei confronti di chi interviene pubblicamente e riapre ferite del passato. Insomma, non è un caso che questo messaggio sia spuntato proprio a poche ore di distanza da quei TikTok, che sulla piattaforma hanno catturato l’attenzione di centinaia di migliaia di persone. E voi che ne pensate? Il desiderio di privacy di Nicolò Bianchino sarà rispettato? Lo scopriremo presto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.