in

Nicky Passarella molestata da un ragazzo in strada, lei reagisce – ecco com’è andata a finire

La creator è stata avvicinata da un ragazzo mai conosciuto che ha provato a baciarla. Ecco com’è andata a finire.

Nicky Passarella
Nicky Passarella

Nicky Passarella è stata molestata in pieno giorno. Fortunatamente ha avuto la prontezza di reagire senza subire passivamente le avance non richieste del ragazzo. Ricostruiamo l’accaduto basandoci sul racconto che ha fatto la creator in un video pubblicato su TikTok.

Tutto ha inizio mentre è in centro con un’amica. Due ragazzi si presentano. Uno inizia a farle i complimenti per la sua bellezza. Nonostante Nicky gli dica di non essere interessata, lui si siede vicino a lei e continua a provarci, fino a tentare di rubarle un bacio:

Inizia a chiedermi un bacio. Gli dico per la seconda volta che non sono interessata e così anche la terza, la quarta e la quinta. Lui si alza, si mette di fronte a me, e mi chiede di dargli almeno un bacio sulla guancia. Lo allontano dicendogli che c’è il Covid e che non sono interessata, per la milionesima volta. La mia amica mi chiede qualcosa. Mi giro verso di lei “sconcentrandomi” dal ragazzo e lui prende e prova a baciarmi. Io non so come ho messo la mia mano in mezzo tra la mia bocca e la sua bocca. Lo spingo via e lui scappa via dai suoi amici.

Il ragazzo probabilmente era ubriaco. Ciò, però, non può essere una giustificazione. Nicky sottolinea che così facendo si fa solo brutta figura:

Piuttosto provateci e prendete un due di picche, ma fatelo in modo elegante, perché così fate soltanto schifo e siete maleducati.

In una simile situazione di disagio Nicky Passarella è stata abile a reagire alle avance inopportune del ragazzo. Prendete esempio da lei e da Aurora Morabito (che qualche giorno fa ha allontanato un signore) ma, in caso di difficoltà, non fatevi problemi a chiedere aiuto. Perché certi atteggiamenti non sono mai accettabili e giustificabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *