in

Nessa Barrett contro i bulli che la istigano al suicidio: “Smettetela di dirmi che devo uccidermi”

Nessa Barrett
Nessa Barrett

Nessa Barrett si è trovata nuovamente a scontrarsi con gli hater su TikTok. Frequentemente la ragazza ha a che fare con bulli e molestatori, che non si risparmiano di fronte ai problemi che Nessa Barrett manifesta sui propri canali social. Che cos’è successo nelle scorse ore?

Come qualcuno ricorderà, Nessa Barrett è stata coinvolta in una drama negli scorsi giorni, finendo nel dissing tra Jaden Hossler e Mads Lewis. Dopo aver accennato a una collaborazione con Jaden Hossler su Twitter, la ragazza è stata accusata di voler tirare frecciatine all’ex fidanzata del ragazzo e alla sua amica di un tempo, che ha smesso di seguire sui social alcuni settimane fa. Nessa però ha fatto intendere di avere molti altri problemi a cui pensare in questo momento, che la coinvolgono in prima persona.

Negli scorsi giorni, infatti, la tiktoker ha ricevuto molti messaggi che qualcuno può intendere come vere e proprie minacce che istigano al suicidio. “Smettetela di dirmi di uccidermi, non ho bisogno di sentirmelo dire oltre ai pensieri contro cui combatto ogni giorno”, ha spiegato online, lasciando intendere che il cambio di look e i messaggi tristi che condivide su TikTok nascondono un dolore molto profondo.

Non è la prima volta che Nessa Barrett parla del suo stato di salute mentale. Ricordate l’intervista di questa estate? Ve ne avevamo parlato qui. All’epoca, Nessa rivelò di soffrire di ansia e del disturbo bipolare, nonché di essere in terapia dall’età di sei anni. A quattordici, invece, la diagnosi di depressione. Il dolore che canta nella canzone Pain torna a farsi sentire spesso, ora anche a causa del bullismo online, che ogni giorno fa vittime in tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *