in

“100mila follower meglio di una laurea”: concorrente di Ti spedisco in convento chiarisce il senso della frase che ha scatenato le polemiche

Il comunicato stampa del programma tv Ti spedisco in convento attribuisce a Nanda Alfì Giovanna la frase “100k followers valgono più di una laurea”, che crea subito polemica. La creator puntualizza la sua posizione.

Dopo il polverone che si è creato a causa della frase detta nella presentazione del programma tv Ti spedisco in convento, Nanda Alfì Giovanna ha deciso di fare un video su TikTok per puntualizzare. In sintesi: la frase l’ha detta, ma lei crede nell’istruzione dato che quest’anno, se tutto va bene, dovrebbe laurearsi. Nel video dice:

Ho ricevuto davvero tantissimi insulti, perché giustamente non si può paragonare i follower a della laurea. Ancora il programma non è iniziato, quindi ancora nessuno di voi mi ha sentito dire questa frase. Nessuno di voi ha sentito davvero la mia opinione. Vorrei ricordarvi che io sono una studentessa universitaria. Studio interpretariato e traduzioni, quindi diciamo lingue. Sto per laurearmi, perché l’anno prossimo è il terzo anno, speriamo di riuscire. Vorrei fare gli ultimi due anni di marketing, più magari in futuro un master o una specializzazione. Quindi non giudicate senza prima conoscere me, senza prima guardare il programma.

Come scritto in precedenza la frase è stata riportata sul comunicato ufficiale del programma. Per maggior chiarezza lo riportiamo in modo integrale: “Nanda ha 20 anni e vive con sua mamma a Gallarate, in provincia di Varese. ‘100k followers valgono più di una laurea’ è il suo mantra. Vive realizzando contenuti (foto e video con la propria immagine) che pubblica sulle principali piattaforme social (Instagram, OnlyFans, Telegram, TikTok). È alla continua ricerca del guadagno rapido, perché ‘la vita è soldi’”.

Da Onlyf*ns a “Ti spedisco in convento”, la concorrente dice: “100mila follower meglio di una laurea”

Articolo 9 aprile 2022 – Da Only a “Ti Spedisco in Convento“. Nanda Alfì Giovanna, 20enne della provincia di Varese, è una delle concorrenti del programma di Discovery che rinchiude sei ragazze considerate “trasgressive” in un vero convento con l’obiettivo di seguire scrupolosamente le regole e lo stile di vita delle suore. Le ragazze, ignare di tutto, sono convinte di partecipare a un altro tipo “reality” ma si ritroveranno di fronte alle porte di un vero convento. 

Tra le concorrenti, dicevamo, spicca proprio lei: Nanda. Ha 20 anni e vive con sua mamma. La sua professione attuale è quella di realizzare contenuti (foto e video) per varie piattaforme online. E’ presente su TikTok, dove è seguita da oltre 300mila follower (qui trovate il suo profilo). Ma è forse un’altra la piattaforma dove Nanda è più presente, stiamo parlando di Onlyfa*s. Lì condivide contenuti senza censura.

Il programma “Ti spedisco in convento” inizierà il 17 aprile su Real Time, ma Nanda è già destinata a far parlare di sé. Il suo mantra, infatti, è il seguente: “100k followers valgono più di una laurea”. Un concetto che non ci sentiamo affatto di condividere, ma che lei invece persegue (legittimamente). Sulla scheda ufficiale del programma si legge inoltre che è alla continua ricerca del guadagno rapido, perché “la vita è soldi”. Non ci resta che vederla all’opera in convento.

@itsnandalfi_♬ 스피드챌린지 – 신동호

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.