in

Capelli bianchi a 22 anni, Nadine Breaty racconta sui social la sua malattia rara e sfida i bulli

Nadine Breaty è una modella di 22 anni. Ha capelli bianchi e macchie per via del piebaldismo, un disturbo raro per cui ha subito bullismo. La sua storia è virale su TikTok

Vincere contro i bulli si può, anzi, si deve. Come? Invertendo gli insulti e rendendoli punti di forza. È un esempio Nadine Breaty, modella tedesca e star dei social in Germania con i suoi 3.5 milioni di follower su TikTok e 182.000 su Instagram. A rendere celebre sul web Nadine Breaty è stata una sua caratteristica ben particolare, dietro alla quale si nasconde però una malattia ereditaria.

Nadine Breaty sfoggia infatti nei suoi video i suoi splendidi e candidi capelli bianchi. Nonostante abbia solo 22 anni, infatti, la ragazza ha alcune ciocche della sua chioma di questo colore. Non si tratta di una tinta, ma di un bianco naturale. Nadine Breaty soffre infatti di piebaldismo, un raro disturbo della pigmentazione della pelle e dei capelli, che li rende quindi di una tinta fra il grigio e il bianco.

I capelli di Nadine sono bianchi sopra la fronte, divisi in due ciocche che le contornano il volto. Pur senza volerlo, lo stile di Nadine è in linea con le mode di oggi: tante star infatti hanno deciso di decolorarsi i capelli per illuminare il viso, prima fra tutti Dua Lipa. La stessa Nadine ama scherzare su questo fatto, ricordando come gli stessi bulli che la prendevano in giro ora la guardano come icona di stile.

Anche questo è body positivity!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *