in

Su Disney+ arriva “Ms. Marvel”, la nuova serie con protagonista un’adolescente che diventa supereroina: tutte le info!

“Ms. Marvel” è la nuova serie di Disney+ con protagonista una super eroina adolescente musulmana. Potremo vederla dall’8 giugno: noi non vediamo l’ora!

Ms. Marvel
Ms. Marvel

Dall’8 giugno debutterà in esclusiva su Disney+ “Ms. Marvel“, la prima serie dedicata ad una nuova super eroina del MCU, Kamala Khan, un’adolescente che è alla ricerca di un equilibrio nella sua vita, dovendo dividersi tra il liceo, la famiglia e l’apprendimento dei nuovi super poteri. Data la nostra passione per l’universo Marvel, dopo aver visto il trailer, abbiamo deciso di cercare qualche informazione in più. Ecco cosa abbiamo scoperto!

La protagonista della serie è Kamala, un’adolescente americana musulmana di Jersey City, gamer appassionata e scrittrice di fan-fiction, con un grande amore per i super eroi, in particolare per la sua amatissima Captain Marvel. Grazie alla sua smisurata immaginazione e alle sue passioni, la ragazza riesce a superare i problemi che vive a casa e al liceo dove, come capita a molti adolescenti, si sente praticamente invisibile. La situazione cambia quando trova un bracciale, appartenente alla sua famiglia, che le dà dei superpoteri, esattamente come gli eroi che ha sempre ammirato. Da quel momento Kamala diventa Ms. Marvel e il suo futuro (e non solo) è completamente nelle sue mani. Ma, come abbiamo imparato da Spiderman, da un grande potere derivano grandi responsabilità: la sua vita sarà veramente più facile con i superpoteri?

Nel corso della storia faremo la conoscenza, oltre che di Kamala Khan (interpretata da Iman Vellani), di tutte le persone che la circondano: il suo migliore amico Bruno (Matt Lintz), la sua migliore amica Nakia (Yasmeen Fletcher) e la sua crush Kamran (Rish Shah); la sua famiglia, composta da papà Yusuf (Mohan Kapur), mamma Muneeba (Zenobia Shroff) e il fratello Amir (Saagar Shaikh) e la cognata Tuesha (Travina Springer). Senza dimenticare il suo mentore Sheikh Abdullah (Laith Naki) e il misterioso Kareem (Aramis Knight).

L’autrice del fumetto da cui è tratta la serie, G. Willow Wilson, anch’essa musulmana cresciuta in America, ha spiegato: “Per quanto l’Islam faccia parte dell’identità di Kamala, questo fumetto non predica sulla religione o sulla fede islamica in particolare. Parla di cosa succede quando si lotta contro le etichette che ci vengono imposte e come questo formi il proprio senso del sé. È una lotta che abbiamo affrontato tutti in una forma o nell’altra, e non è particolare solo per Kamala in quanto musulmana“.

Dall’8 giugno saranno disponibili su Disney+ i primi episodi di “Ms. Marvel” (uscirà uno ogni mercoledì): noi non vediamo l’ora di assistere alla nascita di una nuova leggenda della Marvel. E voi?

Ms Marvel
Ms Marvel

[FOTO: Ufficio Stampa Disney]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.