Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Ma cos'è successo con Morgan, Calcutta e Angelica Schiatti? La spiegazione in maniera facile

Morgan
Morgan e Angelica Schiatti, cos’è successo? Ecco la ricostruzione dei fatti e la spiegazione del caso e delle accuse.

Da ore sui social non si parla d’altro che delle Story pubblicate dal cantautore romano Calcutta su Insagram. Questa è una storia molto complessa e delicata, che riguarda Angelica Schiatti (cantautrice e fidanzata di Calcutta da circa tre anni), Morgan (celebre cantautore, nonché storico giudice di “X Factor”, fino allo scorso anno). Quest’ultimo, infatti, è stato denunciato dalla Schiatti nel 2020 e ancora oggi sono aperte le indagini a riguardo. Coinvolta in questa vicenda è anche la Warner, una delle major discografiche principali in Italia e nel mondo. Ma cosa è successo? Partiamo da ciò che ha scritto Calcutta:

“Odio parlare della mia vita privata anzi odio parlare ma adesso mi tocca. Oggi sono usciti diversi articoli che parlano di quello che ha dovuto subire la mia ragazza in questi 4 anni. Vi assicuro che i fatti atroci riportati nell’articolo sono solo una piccola parte di quelli accaduti e hanno modificato la nostra vita più di quanto si possa immaginare. La cronaca purtroppo parla troppo spesso di vicende simili che finiscono nel peggiore dei modi. A Warner Music Italia (che non posso taggare perché è già nella lista account bloccati) ha deciso di offrire un contratto a questo persecutore nonostante fosse a conoscenza dei fatti. Per questo mi sembra giusto interrompere ogni mio possibile rapporto lavorativo con questa etichetta. Le canzoni che scrivo non saranno più disponibili per gli/le interpreti del loro roster, e tutti i suoi dipendenti non sono più i benvenuti ai miei concerti. Non sarà un piacere neanche incontrarli per strada sinceramente perché chi si comporta così restando in silenzio ai miei occhi è complice. Guardatevi dentro ogni tanto.”

Infatti, il cantautore di canzoni come “Paracetamolo” e “2minuti” ha annunciato che ha chiuso ufficialmente i rapporti con la Warner Music Italia dopo che quest’ultima ha recentemente offerto un contratto discografico a Morgan. Ma cosa ha scatenato tutto ciò? La storia inizia un po’ di anni fa ed è stata la scrittrice Selvaggia Lucarelli a portare alla luce la vicenda in un articolo pubblicato su Il Fatto Quotidiano.

La denuncia di Schiatti

Entrambi provenienti da Monza, Angelica Schiatti e Morgan avrebbero avuto una frequentazione nel 2014 e che poi avrebbero ripreso nel 2019. Dopo soli tre mesi, Angelica avrebbe interrotto il loro rapporto, ma è lì che sarebbero cominciati i primi problemi. A maggio del 2020, infatti, Angelica Schiatti ha denunciato Morgan, ottenendo il Codice Rosso.

Le accuse, sempre come citate da Selvaggia Lucarelli, collaboratrice de Il Fatto Quotidiano, sarebbero di stalking e diffusione non consensuale di materiale sensibile. Attraverso messaggi inviati su WhatsApp, Morgan avrebbe minacciato Angelica di diffondere in rete suoi video erotici. Successivamente, avrebbe diffuso immagini intime della ragazza su Telegram e altri gruppi e avrebbe minacciato la madre di Angelica e Calcutta stesso. Quest’atto, punibile penalmente, viene definito revenge p0rn, ossia la condivisione non consensuale di immagini o video intimi di una persona. Un estratto di queste chat sarebbero state condivise online, su X, dalla scrittrice Selvaggia Lucarelli.

Per paura, Angelica Schiatti avrebbe lasciato la propria abitazione a Monza per recarsi a Mecenate, a casa di suo padre. Tuttavia, le cose non si sarebbero affatto concluse lì. Morgan avrebbe minacciato la madre di Angelica, contattandola con messaggi atroci, con accuse di aver manipolato la figlia e minacce di morte nei confronti della ragazza. Non sarebbero mancate le minacce a Calcutta che, come vi avevamo anticipato precedentemente, è l’attuale fidanzato di Angelica.

Il fatto più grave, tuttavia, sarebbe accaduto nel 2021, l’anno successivo alla denuncia, quando Angelica Schiatti sarebbe andata a vivere a Bologna con Calcutta. Morgan avrebbe ingaggiato due ragazzi per pedinare Angelica e il suo nuovo fidanzato, trovare casa della ragazza e portarla da lui. Dopo aver scoperto l’abitazione di Angelica e Calcutta, Morgan avrebbe trovato casa esattamente nei paraggi.

L’udienza e le prime parole pubbliche di Angelica Schiatti dopo la vicenda

La prima udienza, dopo la denuncia di Angelica Schiatti nel 2020, arriva il 10 ottobre 2023. Dopo tentativi della difesa di trovare un accordo, l’udienza è stata rinviata al 31 maggio 2024. Anche in quell’occasione, sarebbe stato richiesto dalla difesa di trovare un accordo ma, dopo il rifiuto dell’avvocato di Angelica, l’udienza è stata rinviata nuovamente al 13 settembre 2024.

La cantautrice Angelica Schiatti, dopo l’articolo di Selvaggia Lucarelli de “Il Fatto Quotidiano”, ha commentato la vicenda in un post pubblicato su Instagram. Ecco le sue parole:

“Grazie di cuore per la solidarietà e l’affetto che sto ricevendo da molti di voi. Sono stata in silenzio quattro anni e continuerò a restarci (tanto sono i fatti che parlano per me) sperando che la giustizia possa fare il suo corso in tempi umani. Mi sono sentita e mi sento molto sola e abbandonata dalle istituzioni. Questa mia è la condizione di una donna che trova il coraggio per denunciare in Italia, che cerca di difendersi e di tutelare la propria dignità e che non dovrebbe MAI essere lasciata sola”.

Le parole della Warner dopo le Story di Calcutta

Dopo la storia pubblicata da Calcutta, Warner è intervenuta pubblicamente commentando così la vicenda: “Warner Music Italy, alla luce dei contenuti e dei messaggi emersi e riportati dalla stampa italiana in data odierna, dà mandato ai propri legali per interrompere il rapporto contrattuale in corso con l’artista Morgan lasciando che la questione sia dibattuta nelle giuste sedi”.