in

Space Valley, Me Contro Te, Marcello Ascani… e il Biondo Matty: ecco chi promuove il Moige (e con quali motivazioni)

Se i “bocciati” sono CiccioGamer, Charlotte M e Social Boom, chi sono i canali Youtube promossi dal Moige? Ricordiamo che si tratta del Movimento Italiano Genitori che opera a favore dei minori e che ogni anno stila una sorta di “pagella” di chi opera sul web o in tv. Vediamo chi sono i promossi di quest’anno…

Promossa Angelica Massera, che recentemente ha proposto l’imitazione della ministra Azzolina: “Oltre a non scadere nella facile strada della volgarità, sono attuali nei contenuti, e in chiave esilarante rappresentano in modo naturale degli scenari di vita quotidiana da cui è possibile anche prendere ottimi spunti di riflessione“. Piace anche Basic Gaia, così come Canale di Venti di Sofia Viscardi:

“Rappresenta la scelta intelligente di farsi portavoce di una generazione per fotografarne la realtà, puntando sulla conoscenza, sulla curiosità e sulla ultura sempre con l’approccio diretto tipico dei social. Un format che, con i dovuti accorgimenti che un linguaggio televisivo richiede, starebbe bene anche in tv”, dice il Moige del canale della Viscardi.

A sorpresa, promosso anche il Biondo Matty, il giovane “filoloso” con la passione per il calcio e la filosofia. “Il giovane youtuber ha saputo cavalcare l’onda del successo, creando delle frasi-tormentone che sono diventate virali sui social, ma non ha perso (almeno per ora) la sua spontaneità che intende difendere da pericolose derive trash“.

Chi sono i promossi?

La lista continua con Cane Secco, aka Matteo Bruno (“Questo giovane e talentuoso youtuber è un bell’esempio di come seguendo i propri sogni, con costanza, sia possibile arrivare davvero lontano”), Casa Surace, Lea Cuccaroni, La Coppia che Scoppia e Le Coliche. Piace anche Marcello Ascani: “Ha una spiccata capacità nel realizzare i video che, unita alla qualità dei contenuti, rende evidente la comprensione del successo ottenuto da questo ragazzo“.

Pieni voti pure per gli Space Valley, rimasti senza Dario da poche settimane: “La loro simpatia, il ritmo dei video. l’accoglienza che somiglia a quella di una casa di coinquilini fuorisede, la scenografia e il mix tra intrattenimento e informazione risultano le carte vincenti di questa “valle
spaziale”, talmente coinvolgente da avere all’attivo la partecipazione di alcuni ospiti speciali e famosi
“. Parole di stima da parte dei Moige anche per TommyCassi:

“Con semplicità e originalità, ha dato vita a un personaggio molto seguito, capace di esorcizzare i problemi che attanagliano questa generazione di ragazzi, senza abbandonarsi a inutili ansie, ma vivendo il tutto con una bella risata. Sebbene l’avventura su YouTube sia cominciata già da un po’ di anni, l’impressione è che Tommy abbia ancora tanto da dire e, soprattutto, abbia quella spigliatezza giusta che lo porterà a non restare soltanto uno youtuber”.

Anche il veterano Daniele Doesn’t Matter raccoglie i favori del Movimento: “L’aspetto più toccante dell’attività on line del giovane è stato il suo impegno contro il bullismo e il cyberbullismo: Daniele, da vittima, non
perde occasione per spingere i ragazzi a parlarne. Uno youtuber dunque che, al di là della tipologia dei video proposti, ha saputo comprendere la responsabilità della propria immagine pubblica
“.

Moige: promossi gli youtuber per bambini

Non possono mancare i creators per bambini. Promossi (e c’erano dubbi?) i Me Contro Te: “Un successo che sembra non volersi arrestare e che è certamente frutto del gran lavoro delle due webstar, impegnati a proporre video quotidiani con giochi e sfide sempre più accattivanti e divertenti senza dimenticare lo scopo educativo, come nella clip in cui spiegano come lavare correttamente i denti”. I DinsiemE vengono definiti “due ragazzi carini e gentili, dalle facce pulite e sempre sorridenti, con tanta voglia di passare un po’ di tempo insieme in modo spensierato”.

Promossi, ma con riserva, anche i membri della famiglia GBR: “L’unico dubbio riguarda la sovraesposizione mediatica che si trovano a vivere,
volente o nolente, i due piccoli della famiglia. Il contesto accogliente e tranquillo che emerge dai video, però, fa fugare ogni perplessità: quale bambino infatti non vorrebbe avere a disposizione ogni gioco del
mondo per divertirsi insieme ai propri genitori?
“.

Qui trovate la lista completa.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valeficent e Niccolò Bettarini Il collegio off

E’ scoppiato l’amore (finora mantenuto segreto) tra i due conduttori de “Il Collegio Off”

Taylor Mega

Taylor Mega, sostanza bianca sul comodino, ma lei assicura: “Non pippo cocaina”