in

Il Movimento Italiano Genitori (Moige) “distrugge” influencer e creator: ecco quali sconsiglia di seguire nel 2022!

Anche quest’anno il Movimento Genitori Italiani ha realizzato una guida sui prodotti sconsigliati (e consigliati) sul web per i i più giovani

Come ogni anno, il Moige (Movimento Italiano Genitori), ha deciso di tracciare la somma dei creator e delle realtà social che ritiene più o meno adatti ai più giovani. Nella guida, dal titolo “Un anno di zapping e di streaming“, la comunità di genitori, educatori ed insegnanti hanno segnalato il meglio e il peggio dei social, scagliandosi a sfavore di alcuni volti noti al pubblico di Webboh. Chi avrà ricevuto la bocciatura?

Tra i TikToker che non hanno ricevuto un giudizio favorevole spunta Er Gennaro, di cui non il movimento non ha riconosciuto la professionalità, né tanto meno l’influenza positiva sul pubblico. Ecco cos’hanno scritto nei suoi riguardi:

Far credere a dei ragazzi (e spettatori) che si possa vivere e lavorare solo pubblicando video sui social è totalmente diseducativo, mostra una visione della realtà distorta e falsa. C’è da dire anche che questo canale, dove si assiste alla costante spettacolarizzazione della vita da influencer, non lascia invece alcuna influenza positiva sui giovani spettatori che purtroppo già riempiono con migliaia di visualizzazioni questi video.

Giudizio simile, che è contrassegnato con il simbolo del secchio della spazzatura, anche per Bello Figo, Denis Dosio, Doctorvendetta e Lyon. Del gamer, ad esempio, hanno scritto che:

Pur essendo ben cosciente di essere seguito da un pubblico anche particolarmente giovane dato il carattere molto interattivo con cui imposta le sue web narrazioni, non si preoccupa di utilizzare un linguaggio volgare, mettere in scena giochi beceri e demenziali (che di certo non ci si aspetta da un ragazzo di oltre 30 anni) solo per inseguire le visualizzazioni.

Quali sono stati i creator promossi dal Moige nel 2022? Ecco la lista!

Il Premio Moige, invece, per i contenuti di qualità e il successo ottenuto è andato a Nonno Severino, Giovanni Fois, Spazio Grigio e a Khaby Lame. Il re di TikTok è stato riconosciuto come “modello positivo per i più giovani” per aver aiutato i propri genitori in momenti di difficoltà, con i guadagni dei social. Valutazione positiva, tra gli altri, anche per BlackGeek, Fius Gamer, Danny Lazzarin, Chiara Paradisi, Daniele Davì, The Jackal, Surry e Mattia Stanga. Siete d’accordo con questi giudizi del Moige?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.