in

Il video dell’utente che modifica i voti della propria pagella è virale su TikTok, ecco come ha fatto

Brutti voti? Un utente mostra come modificarli e diventa virale. Ecco cosa non dovresti fare.

Modificare pagella
Modificare pagella

I primi tre mesi di scuola sono quasi giunti al termine e per alcuni questo è il periodo per ricevere la pagella del trimestre. Per chi è riuscito a stare al passo nulla di cui preoccuparsi ma c’è chi avrebbe voluto fare meglio e non vuole mostrare dei brutti voti ai proprio genitori. Per questi ultimi c’è un video di TiKTok, ormai diventato virale, che spiega come modificare i numeri sulla propria pagella in poche e semplici mosse. Ecco come ha fatto.

Il video si apre con l’utente che mostra i suoi voti negativi e ne seleziona uno. A questo punto facendo click sul tasto destro del mouse seleziona la voce “Ispeziona” dal menù a tendina. Grazie a quella opzione è possibile vedere il codice della pagine e modificarlo a proprio piacimento. Visto che avete selezionato il numero il browser vi indicherà direttamente la riga dove è presente il valore del voto. Nel video viene quindi mostrato che basta cliccare sul numero per modificarlo.

In caso di voto negativo però il colore della casella sarà rosso mentre dovrebbe essere verde. Nel TikTok viene mostrato anche come cambiarlo. Oltre al codice è presente una tab con delle caratteristiche tra cui il colore. Dopo aver selezionato la casella rossa si clicca sul contagocce e poi su una casella di colore verde per selezionare quel colore.

Le modifiche alla pagella NON sono permanenti!

Nei commenti molti sottolineano che però una volta aggiornata la pagina tutte le modifiche scompaiono. In effetti questo è vero, infatti si tratta di modifiche che si possono apportare SOLO al proprio pc e SOLO per quel momento. Una volta ricaricata la pagina, tutto si perderà. Non è nessuna manomissione, dunque. E, mi raccomando, NON taroccate i voti ai vostri genitori… che tanto, prima o poi la verità viene a galla! Studiate, piuttosto!

[FOTO: TIKTOK]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *