in

Surry, il record per la sua serie più popolare celebrato con un’opera d’arte: ecco di cosa si tratta!

Nuovo record per lo youtuber Surry. La sua serie più importante e seguita, Minecraft Ita, raggiunge un nuovo record, arrivando a 1000 episodi.

Surry

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato dell’eta di Surry e degli altri Mates, nel frattempo Salvatore ha raggiunto un nuovo record con la sua serie più popolare. Dopo svariati anni di episodi, Minecraft Ita taglia un nuovo traguardo importantissimo e per l’occasione nasce un’opera d’arte a tema.

Già dal suo canale precedente, The SurrealPower, ha avuto inizio una serie di video incentrati su Minecraft. La modalità del gioco in questione viene chiamata vanilla. Questi video si basano sulla creazione di un mondo classico, nel quale si tenta di raggiungere la fine del gioco. In realtà non esiste un vero e proprio temine per Minecraft, infatti dopo aver battuto il boss (chiamato drago dell’End) la modalità continua ad esistere. Si può continuare a costruire villaggi e collezionare metalli preziosi. Il vero contenuto nasce sia durante l’avventura e l’esplorazione, nella quale bisogna affrontare mostri di vario genere, sia dalla creazione di immense costruzioni a proprio gusto.


Questa serie ha avuto al momento cinque stagioni, con annessi cinque mondi a sé stanti. La grande popolarità del format e l’affetto dei fan ha portato Surry a raggiungere l’incredibile traguardo dei 1000 episodi.

L’opera a tema Minecraft Ita per il record di Surry!

Per commemorare l’episodio numero 1000, Salvatore ha deciso di affidarsi a dei professionisti per creare delle opere d’arte a tema. Queste statuette sono interamente prodotte utilizzando esclusivamente energia solare, e la loro produzione è limitata a mille pezzi. Il lancio è stato fatto qualche giorno fa e ha riscosso grande successo nei fan della serie. Il prezzo dell’opera è di 99,99€ e consiste in una stampa UV su abete massello.

One Comment

Leave a Reply

One Ping

  1. Pingback:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *