in

Millie Bobby Brown cancella il profilo TikTok: tutta colpa dei commenti tossici

Millie Bobby Brown
Millie Bobby Brown

Millie Bobby Brown, oltre ad essere una delle giovani attrici più in ascesa dello star system americano, è anche una social influencer molto attiva e molto seguita. Undici di Stranger Things conta quasi 40 milioni di fan su Instagram e oltre 16,2 milioni di follower e 158,4 milioni di mi piace su TikTok. In realtà, nel caso di TikTok dovremmo dire “aveva”, perché l’attrice ha deciso di cancellarsi dal social.

I siti internazionali si stanno domandando i motivi di una simile decisione: c’è chi sostiene che l’abbia fatto perché ha bisogno dei suoi spazi e chi, invece, pensa l’abbia fatto perché stanca dei commenti tossici che stanno invadendo la piattaforma. L’ipotesi più accreditata è quest’ultima. Millie Bobby Brown, infatti, si sarebbe stancata delle ripetute offese e degli attacchi che legge giornalmente dai più stupidi, come il fatto che usi Android, a quelli più seri, come i commenti omofobi.

L’episodio che potremmo definire la classica goccia che ha fatto traboccare l’acqua dal vaso è avvenuto qualche giorno fa: Ava, amica del suo collega di set Noah Schnapp, ha fatto tiktok contro di lei e l’ha accusata di essere omofoba:

Lei è omofoba, va letteralmente contro gli omosessuali e veicola messaggi gravissimi.

Successivamente Ava ha smentito se stessa dicendo che sa bene che Millie non è omofoba.

@avadilorenzo

anyways i’m deleting this later but like …

♬ original sound – ava dilorenzo

Ciò nonostante Millie Bobbie Brown ha deciso di togliersi da TikTok e nelle storie di Instagram ha scritto un messaggio contro i commenti tossici:

Rendersi conto che circondarsi di positività è il modo più felice di vivere! Nessun odio e solo amore. Ricordati di essere gentile. Grazie.

I fan dell’attrice sperano di poterla rivedere presto su TikTok, ma c’è anche chi teme che si possa cancellare presto anche da Instagram, ricordando che nel 2018 Millie ha eliminato per simili motivi anche l’account Twitter.

[FOTO: INSTAGRAM]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *