in

Riki, Federica Carta e Federico Baroni hanno cantato le canzoni di Michele Merlo in Piazza Duomo a Milano: i video!

A Milano Riki e Federica Carta hanno partecipato al Chilometri Street Tour organizzato da Federico Baroni per ricordare Michele Merlo!

Michele Merlo ricordato da Federico Baroni Riki e Federica Carta
Michele Merlo ricordato da Federico Baroni Riki e Federica Carta

Ieri in Piazza Duomo a Milano si è tenuta la prima tappa del Chilometri Street Tour, l’evento ideato dall’associazione Romantico Ribelle e dal cantante Federico Baroni, per portare in giro per l’Italia la musica di Michele Merlo. Per l’occasione Federico ha duettato insieme a Riki e Federica Carta, ex compagni di Michele nella sedicesima edizione di Amici.

In mezzo alla piazza centinaia di persone hanno cantato insieme ai cantanti Chilometri e alcune canzoni dell’artista scomparso prematuramente il 6 giugno 2021. Tra i presenti anche papà Domenico Merlo e la mamma Katia Ferrari.

Dopo il concerto in piazza Federico ha voluto ringraziare tutti per aver partecipato. Nelle storie Instagram ha detto: “E’ stato veramente indescrivibile, bellissimo. Abbiamo fatto una bellissima cosa che io personalmente non dimenticherò mai. Volevo ringraziarvi di cuore per tutto. Questo è stato solo l’inizio e spero di poter portare avanti il ricordo di Michi e le sue canzoni tutti insieme”.

Riki nelle Storie Instagram ha scritto: “Grazie a Federico Baroni che ha organizzato questa cosa molto bella in nome di Michele e della sua musica. Che possa non spegnersi mai quest’amore per lui“, poi ha condiviso un video in cui canta in versione acustica Tutto per me e aggiunge: “E’ tutto per te Michi. Manchi 🤍“. Federica Carta, invece, ha condiviso nelle IGS un piccolo pezzo della sua esibizione acustica del brano Non mi manchi più e ha commentato: “E’ stato emozionante. Per Michi“.

Per continuare a ricordare Michele Merlo il Chilometri Street Tour farà tappa al Vomero (Napoli) il 26 marzo, in Via del corso (Roma) il 27 marzo e in Piazza Libertà (Bassano – Vicenza) il 2 aprile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.