in

“Wow, che caldo: buonasera a tutti, oggi mi sento proprio a Rio de Janeiro”, ecco com’è nato il meme virale

Wow, che caldo: buonasera a tutti, oggi mi sento proprio a Rio de Janeiro“. Alzi la mano chi non ha sentito sui social queste parole, pronunciate con un certo accetto portoghese, nelle ultime settimane. Complici le temperature estive, queste frasi, raccolte in un audio, sono diventate virali su TikTok ed Instagram. Le parodie online si moltiplicano, ma non tutti sanno com’è nato questo meme. Scopriamolo insieme!

La voce che per prima ha pronunciato quelle parole è quella di Katyusha, presentatrice trans brasiliana che sul web è diventata famosa per la sua partecipazione ai compleanni di Bambola Star, donna trans carioca, icona LGBTQ+,. Di Bambola ve ne avevamo già parlato in passato, quando grazie ad alcune foto e video si era conquistata l’attenzione dei social. Ad essere però diventata virale questa volta non è stata lei, bensì la sua amica, chiamata a intervistare le ospiti delle sue feste di compleanno. Su YouTube sono disponibili i racconti dei compleanni del 2011 e del 2015, e proprio da quest’ultimo proviene il popolare audio, iniziato a circolare settimane fa su Twitter.

Dopo aver illustrato il luogo in cui si sarebbe svolta la festa, la telecamera stringe sul volto di Katyusha, che saluta il pubblico anticipando il tema del compleanno. “Wow, che caldo: buonasera a tutti, oggi mi sento proprio a Rio de Janeiro”, recita Katyusha in attesa della diva Bambola Star (nel video, 00.58 a 01.02). Vestita di tutto punto, con un ampio cappello verde e un trucco ricco di glitter, la brasiliana saluta il pubblico che non ha potuto prendere parte all’evento ed accoglie ad uno ad uno gli invitati. “Stasera non sei in Italia, ma a Rio de Janeiro“, confessa agli ospiti sul lungomare di Viareggio. Una notte a Rio, ormai inevitabilmente virale, não é?

One Comment

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *